lunedì 20 novembre 2017

Scallion Pancake


Da quando è uscito il 6°libro dell'MTC "Crepes is the new black", la prima ricetta che ho pensato di fare è stata questa. L'ho provata, mangiata, adorata, ma come al solito, non pubblicata.
Adesso invece li ho fatti proprio per il blog. Ed eccoli qui!
Gli Scallion Pancake sono una ricetta cinese, proposta da Mai Esteve del blog Il Colore della Curcuma. Devono il loro nome ad un tipo di cipolla molto diffuso nei paesi asiatici, che somiglia al nostro cipollotto fresco, anche se il suo gusto è meno pungente. 
Questi pancake sono un cibo da strada come la nostra piadina, ma non richiedono nessun accompagnamento, sono buonissimi anche da soli. Di solito li servo come aperitivo: sono molto pratici, li preparo e li cuocio all'ultimo momento. Li servo caldi tagliati in 4 e guarniti con il verde del cipollotto fritto.


Ingredienti

  • 180 g di farina
  • 120 ml di acqua
  • la parte verde di 3 cipollotti freschi
  • 3 cucchiai di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio di semi per friggere
Setacciare la farina con il sale in una terrina. Scaldare l'acqua fin quasi a l bollore e versarla sulla farina un po' alla volta, incorporandola con un cucchiaio. Trasferire il composto su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo fino ad ottenere un impasto liscio e setoso.


Suddividerlo in 6 pezzi uguali.


Prenderne uno e stenderlo in un cerchio con il matterello allo spessore di 1 -2 millimetri. 



Con un pennello, stendere sulla superficie l'olio di sesamo.


Arrotolare su se stesso, non troppo strettamente a sigaretta e poi a spirale.



Spianarlo di nuovo in cerchio con il matterello e cospargere la superficie con le foglie di cipollotto tritate.


Cospargere la superficie di cipollotti tritati


Arrotolare a sigaretta, questa volta strettamente e poi di nuovo a spirale



Spianare di nuovo con il matterello in un cerchio di 8 - 10 cm di diametro. Fare lo stesso con tutti gli altri pezzi.


Scaldare 2 cucchiai di olio di semi in una padella e quando è caldo, ma non bollente, friggere i pan cake,prima da un lato, poi dall'altro: la superficie dovrà essere dorata e croccante.
Farli asciugare su carta assorbente da cucina. Tagliare a julienne le foglie del cipollotto, friggerle e scolarle su carta da cucina.
Decorare i pancake con il cipollotto fritto e servire.