secondi di carne – ovini

Questa ricetta dell’agnello alla birra speziata e salsa allo zenzero, la annovero tra le migliori che abbia mai fatto con l’agnello, che è una carne che amo molto. Come ho già raccontato nel post precedente, mio zio per Pasqua mi ha regalato il capretto, così ho cotto quello. Ma in realtà, l’agnello doveva essere il piatto del pranzo pasquale. L’avevo già ordinato da un pastore che conosco e quindi quest’anno capretto a Pasqua e agnello a Pasquetta.  Questa ricetta per l’agnello l’avevo pensata tempo fa, al Taste, la più importante e chic tra le manifestazioni enogastronomiche toscane. Bevendo una Nora, di Baladin  ho immaginato le note speziate di questa birra […]

Questo sarà per me, un MTC diverso: non solo la sfida culinaria, ma anche la storia di un legame molto stretto con la scrittrice che meglio ha raccontato il secolo scorso, attraverso i tre luoghi fondamentali della sua vita e della mia. Ho conosciuto la Fallaci come scrittrice quando avevo 13/14 anni, con un libro fondamentale per ogni donna “Lettera ad un bambino mai nato”. In quegli anni, si dibatteva il tema dell’aborto che dette vita al famosissimo referendum e naturalmente il libro divenne un best seller: mi piacque molto, ma a quell’età, mi mancava l’esperienza della vita per riuscire a comprenderne fino in fondo il significato. Comunque Oriana, mi appassionò, scriveva