ricette vegetariane

Pomodori ripieni di riso alla romana

I pomodori ripieni di riso alla romana, sono un piatto tipico della cucina estiva capitolina e si trovano in tutte le rosticcerie della città e in molti ristoranti. In realtà si cucinano molto anche nelle famiglie romane, anche perché, sono facili da fare e molto gustosi. Sono leggeri e costituiscono un piatto unico davvero indicato per l’estate. Sono anche senza glutine e adatti ai vegetariani e vegani. Di solito piacciono anche ai bambini, così diventano un piatto adatto ad accontentare tutti i gusti. A differenza di altre verdure ripiene, questi pomodori non richiedono alcuna precottura. Il riso viene fatto riposare per una mezz’oretta nella polpa di pomodoro, poi con questo …

Pomodori ripieni di riso alla romana Leggi tutto »

Spaghetti con melanzane grigliate

Dire spaghetti con le melanzane grigliate, non definisce questo piatto, perché le melanzane non sono l’ingrediente principale, ma uno dei tanti. Così tanti che in realtà rappresentano una rosa di possibilità. Mi spiego meglio: lungi da essere un’insalata di pasta o una pasta fredda, cosa che io detesto con tutto il cuore, questa è una pasta calda, leggermente mantecata in padella, come ho descritto nel post della cacio e pepe, ma contiene elementi crudi.  Cioè, il condimento è composto da una salsa fatta da olio extra vergine d’oliva, aglio fresco, prezzemolo e capperi tritati finissimi emulsionata con l’acqua di cottura della pasta.  In questo condimento si inseriscono gli spaghetti scolati, …

Spaghetti con melanzane grigliate Leggi tutto »

Torta con gli scarti dell’estrattore, perché il cibo non si butta

Chi ama i succhi di frutta freschi fatti con l’estrattore, prima o poi si pone la domanda di come usare gli scarti, in particolare quelli senza “difetti”. Ad esempio, se faccio un succo di mirtilli, gli scarti li passo più volte finché non restano solo i semini, che sono fastidiosissimi e ovviamente lo scarto lo butto. Se invece faccio un succo di agrumi, avendo cura di togliere i semi, lo scarto può essere riutilizzato.  In questo caso ad esempio ho fatto un succo di mirtilli per realizzare una gelatina e con gli scarti ho realizzato la torta. Rispetto alla centrifuga, l’estrattore, non scalda il prodotto, quindi non rovina le vitamine …

Torta con gli scarti dell’estrattore, perché il cibo non si butta Leggi tutto »

Pici alle briciole

In questo blog ci sono molte ricette di pici, quelli all’aglione, e quelli con il ragù di colombaccio, quindi figuriamoci se oggi mi lasciavo scappare l’occasione di festeggiarli con il Calendario del Cibo Italiano (26 gennaio, giornata dei Pici e dei Bigoli).  I pici sono un piatto talmente antico che sembra addirittura di epoca Etrusca. Testimonianza di ciò la troviamo a Tarquinia, nella Tomba dei Leopardi (V secolo a.C.) dove si può ancora vedere, la scena di un banchetto, durante il quale un servo, porta una scodella contenente una pasta lunga ed irregolare, con tutta probabilità, l’antenata dei pici.  Questo piatto è noto tra Toscana (area sud della provincia di Siena, Maremma, …

Pici alle briciole Leggi tutto »

Sformatini di cipolla con crema di ricotta e corallo

Siamo ormai a fine anno, momento di bilanci, di chiusure, ma anche di progetti per l’anno nuovo. Compreso il cenone di Capodanno che molti trascorreranno con amici e parenti in location di ogni genere, con catering pronti o da preparare. Se siete in cerca di un finger facile, buonissimo e per fare un figurone, questo fa il caso vostro. E’ la classica ricetta furba, perché in realtà è la versione mignon di una frittata di cipolle, ma una volta fredda resta morbidissima, succulenta e in questa veste, è anche molto bella. Resiste sulle tavole dei buffet senza rovinarsi con il caldo, con il freddo, ma appena darete inizio all’evento, in …

Sformatini di cipolla con crema di ricotta e corallo Leggi tutto »

Passata di pomodorini confit per il Calendario del Cibo Italiano

La giornata della passata per il Calendario del Cibo Italiano, va festeggiata con la più fantastica delle conserve di pomodoro. In realtà questa è più di una conserva, è una salsa pronta che potrete mettere nei vasetti e gustarla in inverno, quando il freddo si fa sentire e avrete voglia d’estate. Aprendo il barattolo sentirete tutto il profumo dei pomodori, dell’origano, del basilico: solo questo, prima di gustare la salsa vi farà apprezzare questa preparazione. E’ una concentrazione incredibile di sapori. Per la ricetta, per prima cosa bisogna procurarsi dei pomodorini ciliegini biologici. Passata di pomodorini confit Ingredienti per 2 vasetti piccoli da 200 ml 1 kg di pomodorini ciliegini …

Passata di pomodorini confit per il Calendario del Cibo Italiano Leggi tutto »