Insalata di avena, asparagi e uova

Oggi vi propongo l’insalata di avena, asparagi e uova, un piatto sano, ben bilanciato che vi darà soddisfazioni al palato senza interferire con il vostro giro vita, sapete perché?

All’inizio dell’anno ho cominciato un percorso, insieme ad alcuni nutrizionisti, per promuovere una cucina sana e salutare, in grado di alimentare correttamente senza “punire” il gusto di mangiare.

L’aumento di peso

Perché già dallo scorso anno dopo il primo lockdown, mi sono resa conto di come 2 mesi di inattività e la passione per la cucina, mi avessero fatto prendere peso, difficilissimo da perdere. Infatti, invecchiando il nostro metabolismo rallenta inesorabilmente e se non lo manteniamo attivo, la conseguenza è l’aumento di peso irreversibile. Oltre a questo, la predisposizione a malattie cardiovascolari e tutto ciò che l’obesità si porta dietro come conseguenza.

L’attività fisica

Preso atto di ciò, l’idea di “vivere a dieta”, la trovo assolutamente sconfortante. Perciò ho attuato una serie di strategie per mangiare bene e restare in forma. Così ho cominciato a muovermi ogni giorno 1 ora. All’inizio si trattava di passaggiate, poi di un misto di camminata e corsa, poi corsa. Adesso, dopo un anno faccio ogni giorno circa 8 km di running quotidiano. Inoltre 2 volte a settimana, vado in palestra per potenziare la muscolatura con la guida del mio personal trainer.

Già questo, mi ha rimodellata e sono molto felice dei risultati raggiunti. Ma il mio lavoro mi porta spesso a mangiare al ristorante e a degustazioni di vino. Questo tende inesorabilmente ad inficiare i risultati raggiunti. Allora come ci si mantiene in forma? Si cerca una alimentazione di base corretta, fatta di tanti alimenti integrali, frutta, verdura e acqua naturale.

Insalata di avena, asparagi e uova

Sentirsi a dieta

Ma soprattutto l’aspetto psicologico: non sentirsi mai “a dieta”. Se cucinate alimenti sani, che vi saziano, senza apportare un esercito di calorie, fate un po’ di attività fisica e soprattutto non volete perdere peso in poco tempo, vedrete che pian piano ce la farete. Intanto vi posto le nuove ricette, come questa, buonissima al gusto, sana dal punto di vista alimentare e adatta per tutta la famiglia.

Per l’estate, le insalate di cereali, sono adattissime, per alimentarsi bene e superare il caldo torrido. Nel blog ne trovate diverse, quella di farro con le verdure grigliate, oppure quella di riso venere, oppure quella di riso rosso alla nizzarda, provatele tutte!

Insalata di avena, asparagi e uova

Sabrina Fattorini
Portata piatti unici
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 250 g di avena integrale in chicco
  • alcuni cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 4 uova
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 10 pomodori datterini maturi ma molto sodi
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cm di zenzero fresco
  • q.b. di sale

Istruzioni
 

  • Cuocere l’avena come indicato nella confezione (di solito cottura di 50 minuti in acqua leggermente salata con precedente ammollo di 3 ore).
  • Scolarla al dente e lasciarla raffreddare e condirla con un filo d’olio.
  • In un pentolino d’acqua, appena arriva a ebollizione, inserire le uova e farle bollire per 8 minuti. Quindi raffreddarle in acqua fredda e sgusciarle. Tagliarle a pezzi
  • Pulire gli asparagi e farli bollire in acqua leggermente salata per 3 – 4 minuti a seconda della dimensione o cuocerli a vapore. Fondamentale è che restino croccanti. Raffreddarli e tagliarli a pezzettini.
  • Tagliare i pomodorini a dadini.
  • Pulire il prezzemolo, sbucciare lo zenzero e l’aglio, ricordandosi di togliere l’anima. Tritare tutto finemente ed emulsionare con 2-3 cucchiai d’olio.
  • Versare la salsa ottenuta, sul riso e mescolare bene. Aggiungere tutti gli altri ingredienti, mescolare di nuovo e aggiustare di sale se serve.
  • Conservare in frigo fino al momento di andare a tavola.
Insalata di avena, asparagi e uova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating