secondi di carne – maiale

Arista alla toscana cotta nel tegame

L’arista alla Toscana, cotta nel tegame è uno dei piatti cult dell’estate, perché è buonissimo anche freddo. Ma in realtà l’arista per noi toscani è un piatto per tutte le stagioni, la differenza sta solo nel modo in cui viene cucinata. Infatti in inverno, di solito si fa intera con l’osso e si cuoce in forno, in estate, si disossa e si cuoce nel tegame. Il termina arista identifica la schiena del maiale macellato, fino al lombo compreso, ma per estensione si chiama così anche una volta cucinata. La storia dell’arista Pare che il termine arista sia nato a Firenze nel 1493, durante il Concilio Ecumenico della chiesa romana e …

Arista alla toscana cotta nel tegame Leggi tutto »

Arista farcita con arance e nocciole

Amo i colori e forse in inverno li amo ancora di più, perché la natura ne offre meno e quindi apprezzo molto quelli che ci sono. Le arance sono l’emblema di questa mia passione. Mi piacciono moltissimo, in purezza, ma anche usate nei piatti. Alcuni anni fa sono stata a fare un giro in Sicilia in questo periodo ed ho avuto la possibilità di passeggiare in grandissimi aranceti. Sono luoghi magici: vi si respira un profumo meraviglioso e vi garantisco che mangiare un’arancia staccandola dall’albero è una esperienza impagabile. L’albero dell’arancio è un antico ibrido, probabilmente tra pomelo e mandarino, ma ormai da secoli cresce come specie autonoma. Originario della …

Arista farcita con arance e nocciole Leggi tutto »

Tortino di Tonno del Chianti e cipolle di Certaldo caramellate, su piada del Chiosco per Vamos a la Piada, again

Ormai la piada sta diventando il trend di questa caldissima estate, per la sua versatilità, ma anche perché non parliamo mica di una piadina qualunque, ma di quelle di Fresco Piada, azienda artigianale, che le produce e le cuoce a mano, ad una ad una, le confeziona, così anche io che non sono in Riviera Romagnola, ma nel Chianti, posso gustarmele. Per la ricetta di oggi ho scelto il gusto del Tonno del Chianti (se non sapete cos’è, leggetevi questo post!), con la dolcezza della Cipolla di Certaldo caramellata, composti in un tortino, insaporiti con una maionese allo zenzero fresco e una oliva taggiasca candita e a fare da supporto, …

Tortino di Tonno del Chianti e cipolle di Certaldo caramellate, su piada del Chiosco per Vamos a la Piada, again Leggi tutto »

Green burger del Chianti per la Masterclass Erbe Spontanee

L’MTC, ultimamente è una fucina di idee, eventi, tour e adesso anche le Masterclass. Io mi faccio in quattro per esserci, perchè sono occasioni uniche, per imparare un sacco di cose, e alla fine divertendosi anche. Oggi è la giornata delle ERBE SPONTANEE ED AROMATICHE per il Calendario del Cibo Italiano ed è il giorno della scadenza della nostra “prova d’esame” della MASTERCLASS ERBE SPONTANEE. Il master, organizzato dalla nostra Annarita Rossi del blog Il bosco di alici  è stato condotto on line da un team di insegnanti di gran livello:  Il cucinosofo SERGIO ROSSI  Lo chef ALESSANDRO DENTONE Il professor ANDREA PIERONI  La “mente dell’MTC” ALESSANDRA GENNARO che insieme ci hanno …

Green burger del Chianti per la Masterclass Erbe Spontanee Leggi tutto »

Arista di cinta senese con crema al tartufo e carpaccio di pera

Spesso mi sono chiesta dove avrei voluto che questo blog mi portasse, ma neanche nei miei sogni migliori, mi sarei mai immaginata a fare un cooking show alla Mostra Mercato del Tartufo a San Giovanni d’Asso,(Siena) insieme ad Augusto Tocci, lo gnomo de “La prova del cuoco”. Prima di tutto la sorpresa. Per la serie: “siete proprio sicuri che volete proprio me? Poi il timore di relazionarsi con un personaggio pubblico ed ultimo, ma non secondario: che cosa cucino?? Quest’ultima domanda era strettamente correlata alla disponibilità di attrezzatura in loco, perché spesso per il cooking show, non ci sono cucine, ma piastre volanti, piani di lavoro da 30 cm e simili, …

Arista di cinta senese con crema al tartufo e carpaccio di pera Leggi tutto »

Arista di cinta senese alla Vernaccia, cipolle di Certaldo e crema allo zafferano di San Gimignano – Expo 2015

Venerdì 4 settembre, come annunciato nel precedente post, ho rappresentato il Biodistretto di San Gimignano al FUORI EXPO 2015 nei locali dell’Umanitaria di Milano, dove dal 1 al 6 settembre, i comuni di Colle Val d’Elsa, Monteriggioni, Poggibonsi, Radicondoli, San Gimignano e Volterra, hanno raccontato il proprio territorio, con l’obiettivo di offrire ai turisti, validi motivi per restare in Toscana “Un giorno in più”!  Ecco cos’è “Be Tuscan for a day”! Dato che ogni giorno, si sono alternati, i personaggi più diversi, per raccontare questi territori simbolo dell’eccellenza, anche io venerdì dovevo fare la mia parte e per il Biodistretto,  ho preparato: 1) palline di pecorino e pere allo Zafferano di San …

Arista di cinta senese alla Vernaccia, cipolle di Certaldo e crema allo zafferano di San Gimignano – Expo 2015 Leggi tutto »