Rose di crêpes – tutorial

La vecchiaia avanza … non mi ricordo le cose!!!!
Parlando di Natale, di eventuali piatti da fare, di quelli fatti negli anni passati, la madre di Lorenzo (il mio compagno), ha citato, tra quelli che ricorda sempre con piacere, le rose di crêpes che ho fatto l’anno scorso al pranzo natalizio!!! 
Oh! No!!! Non le ho ancora postate!!! Ma sarò di fuori!!! Ma come ho fatto!!! E’ già passato un anno!!! Devo assolutamente rimediare!!! Subito!!! 
Ed ecco qui, direttamente da libro di Roberta D’Ancona “Ricette 2.0”, le rose di crêpes. A dire la verità da Roberta ho preso la forma ma sia l’impasto che il ripieno sono miei, anche il metodo … ma a lei i complimenti per l’idea molto molto scenografica.
Delle semplicissime crêpes con crema di cioccolato (o Nutella, o crema nocciolata o tutto ciò che preferite!) diventano un dessert per le grandi occasioni, da inserire in ogni menu delle feste!!!
Le crêpes, si prestano a diventare fiorifagottini, fagottini altra versionepacchettini, adesso anche rose… sono adatte per il dolce ed il salato e si possono preparare in anticipo!!! Anche le nostre rose possono essere spalmate di creme salate e diventare un finger food o un primo piatto … scatenate la fantasia!!! Qui intanto trovate il metodo!!!

Ingredienti
per 12 crêpes:

Per le crêpes:

  • 50 g di farina
  • 30 g di burro + 1/2 cucchiaino per ungere la padella
  • 4 uova
  • 1 dl di latte
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno ed il decoro:
  • Crema di cioccolato
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 g di panna fresca
  • 50 g di nocciole tritate


Preparazione:
Per le crepes:
Sbattere le uova intere con il sale, aggiungere piano piano la farina
setacciata, continuando a mescolare. Intanto sciogliere il burro nel latte
leggermente scaldato, farlo raffreddare ed unire i 2 composti, mescolando molto
bene. Lasciar riposare l’impasto in frigo almeno 1 ora (anche più).
Al momento della cottura, mescolare bene il composto appena uscito dal
frigo e versarlo in un biberon da cucina.
Ungere una padella antiaderente piuttosto larga (almeno 26 cm di
diametro) scaldarla bene e versare il composto a spirale.


Appena il bordo esterno si colora leggermente girare la crêpes aiutandosi
con 2 spatole  e cuocerla anche
sull’altro lato.


Appena cotte impilarle una sull’altra,  non importa se non vengono tutte
uguali: neanche le rose vere sono tutte uguali!
Preparare la crema pasticcera al cioccolato come si vede qui.
Intanto scaldare
la panna e scioglierci dentro la cioccolata fondente spezzettata.
Mescolare finché
tutto il cioccolato non è ben sciolto e la crema è liscia.
Lasciarla
raffreddare un po’.
Composizione piatto
Quando tutte le crêpes sono cotte,
ricoprirle su un lato con un leggero strato di crema al cioccolato e avvolgerle
su se stesse … si creerà una rosa.



Sistemare sul piatto un po’ di cioccolato fondente, sopra la rosa e
decorare con la granella di nocciole.


Aggiungendo
direttamente nel biberon alcune gocce di colorante rosso o di centrifugato di
rapa rossa, si possono fare delle
crêpes
rosa da spalmare di confettura ai frutti di bosco.


12 commenti su “Rose di crêpes – tutorial”

  1. Ma che bellissima idea! Da rifare assolutamente e il tuo tutorial è preciso e chiaro! Complimenti! Se vuoi passare dal mio blog, mi farebbe molto piacere! A presto!
    Mary

  2. …e dopo tanta attesa….alla fine le ho fatte anche io!!!
    Per ora ti mando il link alla foto.
    Quando pubblicherò ovviamente sarai avvisata e citata! :)))

  3. Architettando in cucina

    Bellissima realizzazione!!! E anche belle foto!!! Attendo il tuo post con trepidazione!!! Un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.