Conetti di sfoglia ripieni

Tutti gli anni il pranzo di Natale, mi offre l’occasione per sperimentare piatti nuovi e anche quest’anno sono in cerca di novità, non posso mica riciclare vecchie ricette!!!

Siamo già al ponte dell’Immacolata, manca poco a Natale, devo ancora decidere cosa cucinare, ma ho già fatto alcune prove generali.

Questa ricetta l’ho trovata su Giallo Zafferano e mi è subito sembrata carina.
Per formazione, sono molto attratta dall’estetica dei piatti, ma questi conetti sono stati una vera rivelazione di sapori.
Oggi avevo a pranzo dei cari amici di Milano, mia sorella, il fidanzato e la piccola Emma, così ho preparato questi stuzzichini e sono stati molto graditi (spazzolati tutti! Per fortuna li avevo fotografati prima!). Visto il successo, potrebbero essere davvero uno stuzzichino per il pranzo di Natale. Anche perché quest’anno sarà per noi un Natale davvero speciale, il primo con la piccolina, quindi il pranzo deve essere all’altezza!


Ingredienti per 24 conetti:
Per i conetti:
  • 2 rotoli di
    pasta sfoglia da 230 g. (ne vengono circa 30 con questa sfoglia)
  • 1 uovo
Per la crema al prosciutto cotto:
  • 150 g di
    Philadelphia
  • 75 g di prosciutto
    cotto sgrassato
  • 7/8 foglie
    di basilico
  • 1
    cucchiaino d’olio extravergine di oliva
  • 1 goccio di
    panna fresca (se occorre)
  • Un pizzico
    di sale
  • Pepe appena
    macinato

Per la crema alla mortadella e pistacchi:
  • 150 g di
    Philadelphia
  • 50 g di
    mortadella
  • 30 g di
    pistacchi sgusciati
  • 1 goccio di
    panna fresca (se occorre)
  • 1
    cucchiaino di olio extra vergine di oliva
  • Pepe appena
    macinato
Per la decorazione:
  • 6 olive
  • 1 costa di
    sedano
  • 1 carota
  • 24 piccole
    foglie di prezzemolo


Preparazione:
Per i conetti:

Srotolare la pasta sfoglia e
ritagliarla con la rotella in strisce di 1,5 cm.


Avvolgere  una striscia di pasta sfoglia su un conetto
di acciaio apposito, iniziando dalla punta e procedendo a spirale verso la
parte più ampia.
Fare attenzione che una piccola
parte di conetto d’acciaio resti a vista, servirà dopo la cottura per togliere
la formina.


Ripetere l’operazione per tutti i
conetti.
Sbattere l’uovo in una ciotolina e
spennellare tutti i conetti con un pennello da cucina.


A questo punto, sistemare tutti i
conetti su una leccarda, rivestita di carta forno e cuocere in forno
preriscaldato a 220° per circa 15 minuti.


E’ importante controllare la
cottura, togliere i conetti dal forno appena la pasta sfoglia si colora
leggermente.


Appena sono freddi togliere i
conetti d’acciaio e riempire la sfoglia con le creme.
Per la crema al prosciutto cotto:
Inserire tutti gli ingredienti nel
mixer e frullare finché la crema non risulta omogenea.
Se fosse troppo soda aggiungere un
goccio di panna fresca.
Per la crema alla mortadella e pistacchi:
Procedere come per la crema al
prosciutto
Farcitura e decorazione:
Appena le creme sono pronte, i
conetti saranno quasi freddi, quindi si possono togliere gli stampini d’acciaio.
Inserire le creme in 2 sac a poche
diversi con bocchetta liscia e riempire i conetti.
Per la decorazione, tagliare a
bastoncino il sedano e la carota, dividere le olive in 4 spicchi e lavare e
asciugare il prezzemolo.
Una volta riempiti i conetti,
decorarli con 1 bastocino di sedano, uno di carota, una fogliolina di prezzemolo
e un pezzettino di oliva.

2 commenti su “Conetti di sfoglia ripieni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.