lunedì 30 ottobre 2017

Cantuccini allo Zafferano di San Gimignano


Oggi è la giornata dello zafferano per il Calendario del Cibo Italiano. Per celebrarla degnamente, restando all'interno del mio territorio, ho preparato i cantuccini (i famosi biscotti di Prato) con lo zafferano DOP di San Gimignano ed i pinoli. Un biscotto semplice, ma profumato con gli stimmi preziosi di crocus sativus e arricchito con i pinoli che sostituiscono le tradizionali mandorle.
In questi giorni (più o meno da metà ottobre a metà novembre) si raccolgono gli splendidi fiori viola dello zafferano, dai quali si raccolgono gli stimmi che una volta essiccati si trasformeranno in zafferano. Questa spezia è stata nel Medioevo la ricchezza di San Gimignano ed è strettamente legata al motivo per cui la città è piena di torri: infatti tutti i ricchi dell'epoca facevano a gara a chi costruiva la torre più alta. Se volete maggiori informazioni, le trovate qui.


Ingredienti:

  • 1 kg di farina
  • 500 g di zucchero
  • 5 uova
  • 100 g di burro
  • 200 g di pinoli
  • 0,5 g di zafferano dop di San Gimignano
  • mezza tazzina da caffè di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Tritare lo zafferano con il coltello e metterlo in infusione in un po' di latte tiepido per una mezz'ora. Intanto. Montare bene le uova con lo zucchero, aggiungere il burro morbido a pomata e montare ancora. Aggiungere la farina setacciata, il sale, la vaniglia, il lievito, lo zafferano con il latte ed i pinoli. Formare un impasto compatto ma morbido. Preparare dei filoncini larghi 2-3 cm ed alti 1 cm .
Spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cuocere subito in forno a 170° per 30 minuti. Far raffreddare i biscotti leggermente, poi tagliarli in diagonale e rimetterli nel forno spento una decina di minuti, girandoli dopo 5.


Se vi piace lo zafferano, vi lascio alcune ricette che trovate sul blog.



2 commenti:

  1. Eh lo zafferano in pistilli è veramente un lusso superbo! Stupendi questi cantucci Cara Sabrina 😍👏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, solo con gli stimmi siamo sicuri che sia vero zafferano!!!

      Elimina