Biscotti di vetro

I biscotti di vetro sono una di quelle cose che faccio solo a Natale … quindi sono un po’ di anticipo, ma l’altro giorno li ho visti da Monica Pennacchietti del blog L’Emporio 21 e non ho resistito … sono corsa a farli!!!
Se proprio la devo dire tutta, non sono per me biscotti particolamente buoni … (li trovo un po’ troppo dolci, anche se ho ridotto lo zucchero nella frolla … c’è sempre la zuccherosissima caramella in mezzo!!!) … ma sono così carini che almeno una o due volte l’anno li devo fare !!!
Non so se è la mia formazione da architetto, ma per me l’estetica conta molto, e il cibo non fa eccezione!!!
Non sono deliziosi???? Sono anche molto carini per decorare l’albero di Natale e per fare piccoli regali natalizi.
Per i vegani e gli intolleranti al lattosio, invece di questa ricetta per la frolla, usate la ricetta della  frolla all’olio.

Ingredienti:
Per la pasta frolla:
  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
Per l’effetto vetro:
  • 100 g di caramelle dure
    colorate senza ripieno

Preparazione:
Setacciare la
farina con un pizzico di sale, la vanillina e fare la fontana con un buco
centrale, dove inserire il burro a pezzetti, i tuorli, lo zucchero.
Amalgamare il
tutto con la punta delle dita e formare un panetto da avvolgere nella pellicola
trasparente e farlo riposare in frigo almeno 30 minuti.
Intanto tritare
nel mixer le caramelle, dopo averle divise per colore.
Passato il tempo
di riposo, stendere i biscotti con il mattarello, fino a 5 mm di spessore.
Ritagliare i
biscotti con gli stampini e poi ricavare altre forme centrali (margherita fuori
e cerchio dentro).
Mettere i biscotti
sulla placca ricoperta di carta forno, fare un forellino da un lato con una
cannuccia per poter appendere i biscotti.
Infornare a forno
caldo a 180° per 6/7 minuti.
Togliere dal forno
ed inserire nei buchi dei biscotti la polvere di caramelle tritate.
Mettere di nuovo i
biscotti in forno per altri 6/7 minuti.
Sfornare e far
raffreddare completamente prima di staccarli dalla placca.
Una volta
raffreddati, inserire i nastri per appenderli.


22 commenti su “Biscotti di vetro”

  1. Cuoca Pasticciona

    Sabri i tuoi biscottini sono venuti benissimo e ottima è la loro presentazione! Hai fatto venire voglia di farli anche a me! Ti abbraccio, a presto 🙂

  2. ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ

    facciamo a cambio biscotti..? ^__+
    questi di vetro e la prima volta che li vedo…lia

  3. Architettando in cucina

    Di preciso non so dirti perché li ho fatti l'anno scorso l'8 dicembre, li ho incartati nel cellophane trasparente e li ho appesi, perché i miei figli dicevano che comunque li volevano mangiare così li ho incartati, perché non prendessero la polvere!
    Solo che praticamente alcuni giorni prima di Natale li ho dovuti rifare perché li avevano mangiati tutti … e prima dell'ultimo dell'anno ho messo le palle di Natale, perché non avevo proprio voglia di farli di nuovo!!!!
    Se li fai per l'albero, attenzione al posizionamento luci, perché altrimenti la parte di caramella si squaglia!!!
    Se vuoi farli per durare un mese li puoi fare con la pasta di sale …

  4. Monica Pennacchietti

    Ma grazie di averli fatti.In effetti piacciono solo se sei zucchero-addict!Ma come mai i tuoi sono più belli dei miei? Un abbraccio
    Monica

  5. Architettando in cucina

    Ciao Monica, ma i tuoi non li avevano fatti le tue figlie???? Poi sono stata furbetta!!! Ho fotografato i 2 più belli!!! Un bacione!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *