venerdì 26 settembre 2014

Il buglione di verdure

Oggi per non interrompere la settimana light, vi propongo una ricetta della tradizione toscana assolutamente straordinaria, che faccio spessissimo, ma che non avevo mai postato ... chissà perché? 
In Toscana, chiamasi buglione un'accozzaglia di cose in ordine sparso ... molto sparso!!! Infatti si dice :" Dov'è questa cosa???" E' in quel buglione della soffitta!!! 
Oppure "alla festa del paese c'era un buglione!!!" ad indicare che c'era tanta gente! 
O anche " quella s'è vestita con un buglione di cenci!!!" Ad indicare che la signora in questione non aveva uno stile molto curato.
Quindi il buglione di verdure si deduce che sia un miscuglio di verdure ... e cosa ci va dentro, quali sono gli ingredienti ??? La risposta giusta è :quelli che vi pare, quelli che avete in frigo, quelli che vi piacciono ... perché il buglione è tale proprio perché ci va di tutto, niente è giusto o sbagliato.
Oggi vi lascio una ricetta, di come l'ho fatto questa volta, ma la prossima sarà senz'altro diverso, con nuovi ingredienti e nuove proporzioni ... ed è questa la cosa che più mi affascina: niente ricetta, anarchia totale, ognuno fa come gli pare !!! 
Non è meraviglioso??? Questo piatto, secondo me esprime al meglio la toscanità, c'è la creatività, ma anche l'irriverenza delle nostre massaie che ogni giorno nutrivano con quello che c'era disponibile le loro famiglie, con la fantasia che si scatena quando mancano i mezzi!  



Ingredienti per 4 persone:
  • 2 cipolle rosse grandi
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 4 pomodori San Marzano
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • Alcuni cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe appena macinato o peperoncino
 


Preparazione:
Pulire ed affettare tutte le verdure.
Rosolare in un tegame (magari di coccio) l’aglio nell’olio di oliva e appena imbiondito, toglierlo ed aggiungere le verdure più dure tagliate a pezzi di 2,5 cm di lato, si comincia dai peperoni, melanzane, zucchine per ultimi i pomodori.
Rosolare tutto e portare a cottura aggiungendo se necessario un po’ di acqua calda.
Salare e pepare in cottura.
Si serve come contorno oppure come piatto unico accompagnato con pane toscano.
E' buonissimo sia caldo che freddo



2 commenti:

  1. Adoro il buglione, se si tratta di verdure ^_^ Grandissimo piatto, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, anche a me piace molto ... e poi cambiando verdure cambia tutto ... non è mai uguale!!! Un abbraccio! :)

      Elimina