martedì 1 ottobre 2013

Hamburger di Chianina alle cipolle di Certaldo

Qualche volta avere dei figli adolescenti innamorati della cucina americana e di tutte le porcherie da fast food, fa mettere in moto le celluline grigie e viene fuori qualche buona idea!!! Ogni tanto mi diletto a trasformare i piatti in versione autarchica e spesso i risultati sono di tutto rispetto.
Questo è uno dei piatti che meglio incarnano questo concetto!!! 
Manzo rigorosamente di Chianina, le mie amatissime cipolle di Certaldo, verdure dell'orto di mio padre!
Materie prime d'eccellenza per un piatto saporitissimo e sano!!!
Qui concessione a mio figlio Niccolò, maionese industriale ... quella fatta in casa non gli piace!!! (Che tristezza!)
Spesso la cucina non è questione di ricette, ma di materie prime ... pertanto via libera al FAST FOOD CASALINGO fatto solo di prodotti del territorio a km 0 o quasi.
Se volete mangiarlo nel classico panino, vi consiglio di usare una delle mie focacce (Focaccia al pomodoro e ricotta oppure Focaccia al mascarpone oppure Focaccia integrale alla zucca) divisa, spalmata di maionese o di salsa verde (rucola e maionese ... la ricetta la trovate qui) uno stato di insalata, uno strato di pomodori, l'hamburger, schiacciata spalmata di maionese o salsa verde a chiudere il tutto !!! Un panino mitico!!! 

Ingredienti per 6 mini hamburger:

  • 300 g di carne di manzo tritata (preferibilmente chianina)
  • 2 cipolle di Certaldo
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Pomodori
  • Insalata
  • Maionese (se gradita)



Preparazione:
Tritare finemente le cipolle e mescolarle accuratamente alla carne in una ciotola, Unire un po’ di olio extra vergine di oliva, salare, pepare e mescolare bene, per far si che tutto sia ben insaporito.
A questo punto, l’ideale sarebbe far riposare alcune ore l’impasto in frigo, coperto dalla pellicola trasparente, ma si può cucinare anche tutto subito!
Con l’aiuto di un coppa pasta diametro 6 cm, formare 6 piccoli hamburger (rispetto a quelli che trovate pronti verranno di maggior spessore … questo contribuirà a tenerli morbidi e succosi).
In una padella, scaldare alcuni cucchiai di olio extra vergine di oliva con 1 spicchio di aglio ed un rametto di rosmarino.
Quando l’olio è caldo inserire gli hamburger, girarli solo quando hanno fatto la crosticina, cuocerli dall’altro lato (hanno bisogno di poca cottura). Aggiustare di sale e pepe.
Servirli con il sughetto di cottura accompagnati da pomodori a fette e insalata Iceberg tagliata a listarelle.






8 commenti:

  1. Saporitissimi, devo dire che mi piacciono un sacco gli hamburger alle cipolle ed è davvero tanto tempo che non li mangio, proverò la tua versione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sono fatti di carne buona e verdure fresche anch'io li mangio volentieri !!!

      Elimina
  2. Mio figlio grande, con la cipolla proprio non sa resistere e ha ragione!!!!
    Franci

    RispondiElimina
  3. mi ha fatto molto sorridere il tuo incipit!!! Io ogni tanto li faccio con la scottona, altra carne prelibata della nostra bella Italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Veronica, anche la scottona è una varietà fantastica ... purtroppo meno diffusa qui da me rispetto alla Chianina ... l'anno scorso l'ho trovata spesso alla Coop, ma ora non c'è più ... Chissà perchè ????

      Elimina
  4. Non amo particolarmente la cipolla, ma questi hamburger mi sa che me li mangerei in un sol boccone! Certo avere Certaldo dietro l'angolo ti consente di avere prodotti speciali, ed in effetti il cibo è buono non tanto per la ricetta ma per la bontà degli ingredienti! Salutoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi sono i piccoli vantaggi della provincia!!! Tu invece puoi goderti la capitale! E non mi sembra poco!!!! Un abbraccio!!!

      Elimina