mercoledì 5 dicembre 2012

Panini di semola di grano duro


Con questo freddo, accendere il forno ed estrarre il pane caldo è una gioia indicibile!!!
Anche prima di aprire lo sportello, il profumo ha già anticipato il piacere del gusto ... Non  si può resistere !!!
Avevo della farina di grano duro ed ho pensato di fare un pane "tipo" pugliese, ma a panini, perché sono più carini da presentare a tavola!!!


Ingredienti:
  • 800 g farina di semola di grano duro
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 600 ml di acqua tiepida
  • 25 g di lievito di birra
  • 4 cucchiaini di sale
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Preparazione:
Sciogliere il lievito con lo zucchero in un po’ di acqua tiepida ed attendere fintanto che non si forma la schiumetta.
In una ciotola fare la fontana e inserire in mezzo, l’acqua con il lievito, l’olio, il sale e l’acqua rimasta.
Lavorare bene per 7/8 minuti, impastando fino a formare un impasto liscio e omogeneo.
Fare una palla, incidere la croce e metterla a lievitare in un luogo senza correnti d’aria (ad esempio nel forno spento) per circa 40 minuti.
Trascorso questo tempo, formare i panini (con questa dose ne vengono fuori una ventina).
Infarinarli con la semola e disporli nella teglia da forno ben distanziati.
Lasciar lievitare ancora 40 minuti e infornare a 200° per circa 20 minuti.
Il tempo di cottura varia a seconda della dimensione del panino, quindi controllare il tempo.



8 commenti:

  1. Confesso che io accendo il forno anche d'estate, non mi faccio problemi, se devo cucinare una cosa che mi piace non mi lascio intimidire dal caldo:))!
    Belli questi panini, a me piace moltissimo il pane di grano duro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Any, alla fine anch'io accendo in tutte le stagioni, ma ora è proprio senza controindicazioni!!!!

      Elimina
  2. Adoro il profumo del pane caldo... il pane di semola è uno dei miei preferiti!
    Ciao, grazie per essere passata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, grazie a te per essere passata... un bacione

      Elimina
  3. ciao mi ono unita ai tuoi lettori, belli i tuoi panini! quando hai voglia passa a trovarmi:

    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, ho contraccambiato la visita e mi sono unita ai tuoi sostenitori... Baci

      Elimina
  4. Ciao Sabrina,e magari ad Ampezzo ci siamo pure incontrate. Se sai dov'èil panificio, giri l'angolo e dopo il forno del pane ci abito io.
    Se ti capita di tornare, fammi un fischio ! Di solito sono qui sopratutto da giugno a ottobre.
    Per ora sono ritornata per le feste di Natale, poi vedremo.

    Molto invitanti i tuoi panini, con la semola non li ho mai fatti,me li tengo a portata di mano.
    Ciao Sabrina, buone feste e a rivederci sui nostri blog.
    Mandi

    RispondiElimina
  5. Immagino già la mia cucina che profuma di pane fresco...
    Farò molto presto questi deliziosi panini e li farcirò di mortadella!Mmmmhhh!!!!! Buona serata!

    RispondiElimina