giovedì 18 marzo 2010

Gnocchi di patate al radicchio di Chioggia e salsa al parmigiano




Ingredienti per 4 persone:
per gli gnocchi:

· 1 kg. di patate
· 300 g. di farina

per la salsa al radicchio:
· 1 radicchio di Chioggia Intero
· 2 spicchi di aglio
· Olio extra vergine di oliva
· Pepe e sale

per la crema di parmigiano:
· 125 ml di panna fresca
· 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato


Preparazione:
per gli gnocchi:
Lessare le patate con la buccia fino a cottura.
Sbucciarle e passarle
passaverdura.
Quindi impastare le patate con la farina e formare una palla omogenea.
Dalla palla staccare dei pezzi, formare dei bastoncelli del diametro desiderato e tagliarli a piccoli pezzi (più o meno lunghi 1 centimetro).
Volendo si possono passare sui rebbi della forchetta per rigarli (se rigati, prendono meglio il sugo).
Nel frattempo far bollire una pentola di acqua, appena bolle , salare e inserire un po' di gnocchi alla volta.
Appena vengono a galla, sono cotti.
Una volta cotti si possono surgelare e ricuocere (senza scongelare) come fossero freschi, non si possono conservare in frigo se non alcune ore.

Preparazione:
per la salsa al radicchio:
Pulire il radicchio togliendo la parte bianca alla base che è dura.
Tagliarlo a julienne.
Intanto far andare sul fuoco in una padella capiente, i 2 spicchi d'aglio con olio extra vergine di oliva.
Appena l'aglio si è imbiondito, aggiungere il radicchio e farlo stufare fino a cottura.
Passare quindi al passaverdura, avendo cura di togliere gli spicchi d'aglio e lasciandone un po' per le decorazioni dei piatti.
Far restringere la salsa sul fuoco se risultasse un po' troppo morbida, oppure allungare con un paio di cucchiai d'acqua, se fosse troppo asciutta.
Preparazione:
per la crema di parmigiano:
Scaldare sul fuoco la panna e pian piano, aggiungere il parmigiano grattugiato mescolando sempre.
Appena si è addensata, toglierla dal fuoco, passarla con il frullatore ad immersione perché venga bella vellutata e montare il piatto


Composizione del piatto:
Distribuire nei piatti di portata scaldati, 2 o 3 cucchiai di salsa di radicchio a specchio.
Scolare sopra gli gnocchi e irrorarli con la salsa di Parmigiano.
Decorare la sommità degli gnocchi con il radicchio stufato e servire subito.




12 commenti:

  1. Una ricetta di sicuro ottima ma anche con un meraviglioso effetto cromatico. Complimenti cara, buona giornata

    RispondiElimina
  2. che piatto buonissimo!!! complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ch'esplosione di colore intenso il radicchio...
    mi piace questo contrasto cromatico e di sapori
    ^_^
    baci

    RispondiElimina
  4. che bella foto e che colori questo piatto!

    RispondiElimina
  5. buoni....e belli! segno la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  6. Ma che buoni!!!perfetti con uan salsa così gustosa!!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. che capolavoro!!!
    il radicchio non lo uso spesso in cucina, dalla foto sembra una marmellata.
    buonagiornata ;-)

    RispondiElimina
  8. Buonissimi!!! inoltre mi piace molto anche il contrasto di colori....un bacione

    RispondiElimina
  9. Adoro tutte le ricette con il radicchio :9
    Domani la preparo, però proverò a condirci della pasta (in questi giorni ho pochissimo tempo da dedicare alla cucina)
    Certo con i gnocchi è un'altra cosa!!!
    Ciao :))))

    RispondiElimina
  10. Felicitari pentru blogul tau minunat si pentru preparatele delicioase!

    RispondiElimina
  11. Ottimi!!! Brava!
    Franci
    P.S. Non sei riuscita a mettere il Link Within, poi?? O non hai avuto tempo di provare?

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutte per i complimenti

    per Mariana
    benvenuta! a presto

    per Francesca,
    l'aveva gìa messo ma non funzionava...l'ho tolto, rimesso, ma non c'è verso...

    RispondiElimina