dolci da colazione

I Pasteis de Nata o Pasteis de Belém, per il Club del 27, sono i dolcetti tipici di Lisbona, a base di pasta sfoglia e crema alla cannella. La storia dei pasteis Prendono il nome da una delle zone più belle della città, dove si trova anche il Monastero dos Jeronimos. In passato, narra una leggenda, accanto al monastero c’era una raffineria di zucchero con un negozietto. Con la rivoluzione liberale del 1820, tutti i monasteri vennero chiusi e le monache per sopravvivere iniziarono a vendere dolcetti ai passanti. Gli stessi dolcetti che vengono venduti ancora oggi. Confeitaria de Belém La ricetta tradizionale dei pasteis venne successivamente acquistata da Domingo Rafael Alves. […]

  Eccoci di nuovo alle prese con l’MTC. E’ già passato un mese e Francesca Geloso ex Lanuova, ha vinto la gara scorsa e adesso propone i cannoli di sfoglia ed una nuova storia, una specie di rinascita. Quindi bisogna festeggiare! Cosa può esserci meglio di un dolce? Quindi cannolo di sfoglia, anzi due, con 2 creme diverse e con tanto di dedica a qualcuno che amiamo (come potresti dedicare una bontà a una persona che odi?). L’operazione ovviamente prevede di fare la sfoglia in casa. Quindi bando alle ciance e cominciamo a fare queste benedette pieghe.       Cannolo di sfoglia aromatizzata alla vaniglia, con namelaka al cardamomo e mela

Si può usare un muffin per festeggiare? Se è un cheesecake muffin, direi di sì, perché sono straordinariamente buoni! Sono dei muffin al cioccolato con sopra una morbidissima crema cheesecake, che viene cotta insieme all’impasto, regalando all’insieme una golosità unica. La crema cheesecake è stata realizzata con un formaggio spalmabile che dona un tocco di salinità alla dolcezza dell’insieme. Un nuovo arrivo Comunque noi l’abbiamo fatto, perché ieri, 23 novembre 2014 è nata Emma, la mia nipotina (figlia di mia sorella). L’arrivo della bambina, ha causato un po’ di scompiglio nelle attività quotidiane e la cucina è passata in secondo piano. Ci siamo tutti concentrati su Francesca ed Emma lasciando

I muffin al triplo cioccolato gluten free, oggi, per addolcire la giornata particolare: venerdì 17! Quindi, per chi è superstizioso, sarà davvero una giornata difficile. Riuscirò a renderla meno gravosa con un muffin golosissimo? Oggi posto, gli sforzi degli altri, di mio ci sono solo le foto! Infatti la ricetta di questi muffin è di Sonia de La Cassata Celiaca, ed è stata realizzata da mia figlia Margherita. Cosa c’è dietro ad un post? Se ve lo chiedete, sappiate che tutto nasce dalla vita quotidiana. Quello che viene postato è stato cucinato, assaggiato, sperimentato. Ad esempio in questo caso, tutto deriva dalla decisione di mia figlia di festeggiare i compleanni dei

La torta con panna e pinoli, nasce come molti altri piatti, da una certa dose di improvvisazione. Infatti, quando cucino, mi faccio molto influenzare da ciò che ho disponibile in casa. Avevo voglia di preparare una torta per la colazione ed ho pensato di usare quei bellissimi pinoli, di quelli “veri” trovati in pineta in Maremma (non del supermercato!) che mi guardavano dal ripiano della dispensa ma aprendo il frigorifero ho scoperto di non avere il burro. “Poco male, ho la panna, posso fare il burro fatto in casa” Questo è stato il pensiero, ma poi la pigrizia ha preso il sopravvento ed ho deciso di tentare la sostituzione del

La torta mascarpone e fondente è il mix di due torte già postate: la torta alle mele e mascarpone e il ciambellone al cioccolato. Della prima ci è piaciuta molto la consistenza, ma come avrete ormai imparato a memoria i miei figli vogliono solo dolci al cioccolato e il ciambellone è tra i preferiti. Quindi dalla torta mele e mascarpone e il ciambellone al cioccolato, nasce questa: torta mascarpone e fondente. Molto semplice, ma stupendamente buona! Perché ammettiamolo, la situazione economica è tragica, il tempo ci mette del suo, con acqua a catinelle, alzarsi al mattino per affrontare una nuova giornata può essere molto impegnativo. Se anche voi avete bisogno