La crostata con le fragole fresche

La crostata con le fragole fresche adesso, non è un po’ presto? Le fragole si vedono sui banchi dei mercati e sugli scaffali dei supermercati già da febbraio. Odio questa cosa, perché quando dovrebbe essere la loro stagione, ormai mi sono venute a noia. Praticamente ormai ci sono peperoni, pomodori e melanzane tutto l’anno e le fragole rischiano di fare la stessa fine.  Ed è un peccato perché io le adoro. Infatti alla fine non ho resistito e le ho comprate. Sono pure stata fortunata perché erano davvero buonissime! E profumavano di primavera, così mi è venuta voglia di farci una crostata.

Le fragole, non sono un frutto

Una delle maggiori curiosità legate alle fragole è che la polpa rossa che mangiamo, non è il frutto della pianta del genere Fragaria ma bensì un’infiorescenza ingrossata. I veri frutti sono i piccoli puntini neri in superfice che erroneamente vengono chiamati semi. Le origini di questa pianta non sono ben definite. Alcuni credono che sia originaria dell’arco alpino europeo, mentre, secondo altri la pianta sarebbe stata portata nel vecchio continente da un generale francese, tale Frézier, di ritorno dal Cile. Fatto sta che le fragole che coltiviamo oggi sono il risultato dell’incrocio tra la varietà europea e quella sudamericana.

Con le fragole ci faccio la crostata

La crostata con la crema e le fragole fresche, è uno dei dolci di base della pasticceria, facile da fare e davvero buonissimo. Se poi lo decorate bene, diventa un capolavoro. Questo lo ha fatto la mia piccola pasticcera, che da quando è di nuovo a casa ci sforna una prelibatezza dietro l’altra. La ricetta è di Massimo Pica della Pica Pastry School.

Se amate le crostate, in questo blog ce ne sono molte, vi segnalo le mie preferite: la crostata di mele e rosmarino, se amate quelle rustiche. Oppure la crostata cheese cake di Stefano Laghi, se non sapete decidervi tra la crostata e la cheese cake. Se siete persone molto, ma molto pazienti, vi consiglio la crostata intreccio, se invece siete in cerca di godimento assoluto, non c’è che la crostata al caramello salato e cioccolato fondente.

Crostata con le fragole fresche

Sabrina Fattorini
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Per una crostata di 18 cm

    Per la pasta sablè

    • 120 g di burro
    • 65 g di zucchero a velo
    • 30 g di farina di mandorle
    • 47 g di uova
    • 265 g di farina
    • 1 pizzico di sale

    Per la crema

    • 320 g di latte
    • 80 g di panna
    • 100 g di tuorli
    • 120 g di zucchero
    • 13 g di amido di mais
    • 13 g di amido di riso
    • 7 g di colla di pesce
    • 1 limone (la scorza)
    • 1 bacca di vaniglia

    Per la decorazione

    • 500 g di fragole
    • 1 limone (la scorza)
    • alcune foglioline di menta o basilico o origano freschi

    Istruzioni
     

    Per la sablè

    • In una ciotola mescolare insieme tutte le polveri e il burro a pezzetti. Con la punta delle dita formare le briciole, quindi unire le uova leggermente sbattute ed amalgamare il tutto. Stendere l’impasto ottenuto in un quadrato, avvolgere con la carta forno e mettere in frigo per un paio d’ore a riposare.

    Per la crema

    • Scaldare il latte e la panna con la scorza di limone e la bacca di vaniglia in una casseruola che possa contenere tutta la crema. In una ciotola, mescolare gli amidi con lo zucchero. In un’altra ciotola, sbattere i tuorli ed unire le polveri. Quando il composto sarà bianco e spumoso, aggiungere il latte caldo un po’ alla volta, sempre mescolando. Poi trasferire tutto nella casseruola e portare a bollore fino a 82-83°C. Togliere dal fuoco e abbassare la temperatura, mescolando ed inserendo la casseruola in un contenitore con acqua e ghiaccio. Idratare la gelatina in acqua molto fredda, poi strizzarla e quando la crema arriva sotto i 60° aggiungerla mescolando accuratamente.

    Foderare la tortiera

    • Preparare una teglia foderata di carta forno, con sopra un anello da crostate da 18 cm. Terminato il riposo stendere la frolla a 2,5 mm. Ritagliare una striscia di altezza 4 cm lunga come la circonferenza dell’anello e foderare il bordo. Poi ritagliare un disco da 18 cm e fare il fondo. Riempire con la crema fredda ed infornare.

    Cottura

    • Preriscaldare il forno a 150°C, infornare la torta per 25 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare.

    Decorazione

    • Tagliare le fragole in quarti, queste erano molto grandi sono state tagliate in sesti e poggiarle sulla superficie della torta iniziando dal bordo esterno e procedendo verso l’interno. Terminare con le foglioline e le zeste di limone fatte sottili con il coltello o con il riga limoni.

    Note

    Se consumate la torta il giorno seguente, è utile spennellarla di gelatina neutra che preserva le fragole dall’ossidazione
    Crostata con le fragole fresche

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Recipe Rating