Strudel veloce con crema al cioccolato

In casa mia ci sono alcuni prodotti che non mancano mai perché mi servono per salvare le situazioni di emergenza. Ad esempio la pasta sfoglia pronta, quella da banco frigo, non manca mai, è utilissima per improvvisare dolci, per le torte salate, per sfiziosi finger food … immancabile!!!(Altro che il dado!!!) !!! Per le mele è la stessa cosa!!! Si possono mangiare così, cucinarle con i secondi, oppure usarle nei dolci. La frutta secca, credo invece che non manchi mai nelle dispense di ogni casa … proprio perché dura molto tempo, non si deteriora.
Dopo questa lunga premessa, oggi vi posto questo: è il classico dolce che faccio quando sono di corsa, quando in casa non c’è niente, quando arrivano ospiti improvvisi oppure quando mi prende una botta di depressione (i dolci mi fanno lo stesso effetto del Prozac)!!! Per tutto questo, c’è  il mio strudel veloce e per ingolosirlo di più, ci faccio con la crema al cioccolato!!! Detta così sembra un dolce lungo e laborioso, ma con i giusti accorgimenti, 20 minuti in tutto e la goduria comincia!!! 
Per avere tutto pronto anche più velocemente la crema al cioccolato la fate con le bustine di cioccolata in tazza e un bicchiere di latte (3 minuti in tutto mentre cuoce lo strudel).



Ingredienti:

Per lo strudel:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta da 230 g
  • 1 mela Golden
  • 4/5 cucchiai di zucchero bianco
  • 4 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uvetta (io non la metto mai … non mi piace granchè!!) ammollata
  • un pizzico di cannella in polvere
Per la crema al cioccolato:
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 15 g di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 1/2 l di latte
Per la decorazione:
  • Frutta secca tritata a piacere
Preparazione:
Per lo strudel:
Preriscaldare il forno a 220°.
Sbucciare la mela, tagliarla a dadini e farla appassire dolcemente con 2 cucchiai di zucchero a fuoco basso in una padellina antiaderente.
La mela rilascerà liquidi formando un delicato caramello che non deve colorare.
Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare. Per velocizzare l’operazione passarla un paio di minuti in freezer.
Tostare i pinoli in un padellino antiaderente, senza che si colorino.
Quando la mela sarà fredda, srotolare la pasta sfoglia e spolverarla con
1 cucchiaio di zucchero: adagiare sopra la frutta, i pinoli la cannella e l’uvetta,
avendo cura di lasciare un paio di centimetri di pasta libera tutto intorno. 
Arrotolare lo strudel, spolverarlo di zucchero e infornarlo in forno
caldo per circa 10 minuti, finché lo zucchero sopra non ha formato una
crosticina chiarissima.
 
Per la crema al cioccolato:
Infornato lo strudel, prepariamo la crema.
Tritare grossolanamente il cioccolato fondente.
Sciogliere nel micro-onde o a bagnomaria il cioccolato ed il burro.
In una bastardella, inserire il cioccolato fuso ed aggiungere l’uovo intero ed il tuorlo, a fuoco basso, mescolando bene.
Aggiungere lo zucchero e mescolare finché non è ben amalgamato, aggiungere poi la farina setacciata e mescolare energicamente.
Versare il latte a filo e lasciar addensare sul fuoco finché non si addensa.

Per l’impiattamento:
Si serve lo strudel caldo, tagliato a fette di circa 3 cm (va tagliato con il coltello da pane) con la crema al cioccolato anch’essa calda e frutta secca tritata.

4 commenti su “Strudel veloce con crema al cioccolato”

  1. Oh mamma, sapevo che non sarei dovuta passare da te stasera..già avevo voglia di dolce prima ma adesso è la fine >.<
    Brava Sabry <3

  2. Ciao, sono appena arrivata qui da te e mi sto gustando le tue ricette. Mi sono iscritta tra i tuoi follower, quindi ci vedremo presto.
    Mi trovi qui: sevacolazione.blogspot.it
    V.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.