Topolini di formaggio

Topolini di formaggio

I topolini di formaggio, non sono una ricetta, ma piuttosto un gioco. Ci sono dei momenti nella vita in cui fa bene riappropriarsi del bambino che c’è in noi. Adesso vivo questa fase e mi piace. Mi fa bene giocare !!! 

Tra un po’ sarà Halloween, festa che detesto con tutto il cuore come tutte quelle inventate per esigenze di marketing! Ma una festa che sono costretta a sopportare avendo 2 adolescenti per casa che a metà ottobre già pensano a costumi, feste, zucche e streghe.

A tutto questo si unisce il mio urlo”VOGLIO TORNA’ BAMBINO!”, vi ricordate Gabriele Cirilli? Così invece di ricette, produco queste cose.

Li ho visti sul web tempo fa ed ho pensato che alla prima occasione li avrei rifatti perché mi erano sembrati troppo carini. Si possono servire come finger food per feste ed aperitivi, per decorare un vassoio di formaggi, ma anche come antipasto serviti su una bella insalata colorata. Ma cosa più importante, non possono mancare in un menu per i vostri bambini!

La cucina per i bambini

Quante mamme come me, si sono dovute porre il problema di figli che da piccoli non mangivano nulla! Sono momenti difficili, ma ho sperimentato che giocare con il cibo aiuta moltissimo i bambini ad interessarsi a ciò che mangiano. Il cibo diventa un argomento più interessante e così anche assaggiare diventa più facile. Così il bambino scopre i vari sapori e comincia a farsi il proprio gusto. Poi pian piano cresce e il problema viene superato.

Topolini di formaggio

I topolini possono essere realizzati con spicchi molto piccoli di pecorino fresco o di altri formaggi non troppo stagionati.

Se vi sono piaciuti i topolini di formaggio, e vi divertite a giocare con il cibo, potreste provare anche i polpi di wurstel e la frutta di Halloween.

Se invece volete cucinare con i vostri bambini, provate a fare insieme la torta Pan di stelle, facile, buonissima e senza cottura!

Topolini di formaggio

Sabrina Fattorini
Preparazione 15 min
Portata Antipasti, Snack
Cucina Italiana
Porzioni 3 porzioni

Ingredienti
  

  • 3 formaggini
  • 3 grani di pepe rosa o 1 oliva
  • 6 grani di pepe nero
  • Alcuni gambi di prezzemolo
  • 1 pezzettino di carota

Istruzioni
 

  • Aprire i formaggini e sistemarli su un piatto da portata.
  • Tagliare delle fettine sottili dalla carota accuratamente pelata e lavata.
  • Con i grani di pepe rosa, fare i nasini dei topi e con quelli di pepe nero fare gli occhietti. Nel caso di un menu da bambini ricavare gli occhi e i nasini da pezzettini di olive nere o verdi.
  • Tagliare i gambi di prezzemolo a 1 cm per i baffi e a 4 cm per le codine. Arricciare le code attorno ad un dito per curvarle ed inserirle nel formaggino sul lato largo.
  • Inserire sulla punta il naso e gli occhietti, fatti di oliva o di pepe come foto, aggiungere i baffi laterali e le orecchie sui fianchi.
  • I topolini sono pronti per essere serviti e si possono preparare con alcune ore di anticipo conservandoli in frigo

 

10 commenti su “Topolini di formaggio”

  1. Ahahahha ma sono carinissimi me li mangerei in un sol boccone super simpatici da presentare anche alle feste di bambini bellissima idea hai avuto,un bacione 😉

  2. ma sono deliziosi !!!!! bravissima ! anche io sono molto …..pupa dentro , peccato che fuori non si veda…. un abbraccio
    ciao Reby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating