Souvlaki, gli spiedini greci

Souvlaki, gli spiedini greci

Tutte le volte che sono stata in Grecia, non mi è mai capitato di tornare a casa senza aver mangiato i souvlaki, gli spiedini greci. E quasi sempre accompagnati da pita e salsa tzatziki. E ci sono stata davvero tante volte, per passione, per amore, per vacanza, per lavoro. In tutte le situazioni, i souvlaki erano lì e li ho mangiati ogni volta. Ho provato ricette diverse, ma sempre riconoscibili. Tant’è che adesso una di queste l’ho fatta diventare la mia ricetta.

La Grecia

Il mio rapporto con la Grecia nasce da bambina con i poemi omerici. Di fronte a quegli eroi e quegli dei, sognavo questo paese favoloso. Sono però passati molti anni prima di andarci e da allora ho imparato a conoscere bene questo paese. Dalle cose note a tutti come il Partenone, agli angoli nascosti di alcune isole del Peloponneso.

I souvlaki

La prima volta che sono andata in Grecia, ignoravo totalmente la cultura culinaria del paese e mi aspettavo una cucina di pesce. Niente di più sbagliato, la cucina greca è una cucina di prodotti della terra e carni e da subito mi sono innamorata dei souvlaki. Si fanno con carne di maiale, agnello o pollo, marinati con olio, limone, origano, talvolta anche rosmarino. Talvolta sono bocconcini di carne mista a verdure, altre volte solo di carne. Si accompagnano con insalata, pomodori, cipolla, il pane arabo (pita) e la salsa tzatziki. In Grecia sono considerati uno street food. In realtà si trovano in ogni ristorante e quando è servito nel piatto si chiama souvlaki merida, cioè una porzione di souvlaki. A proposito souvlaki vuol dire “piccolo spiedo”, spiedino.

Se qualcuno andrà in vacanza in Grecia, consiglio l’assaggio! Sarà facile, li trovate ad ogni angolo! Chi invece va da altre parti o resta a casa, può con poca fatica portare un po’ di Grecia a tavola!

Se vi sono piaciuti i souvlaki, gli spiedini greci, provate altri piatti della cultura mediterranea, come i falafel o il pollo alla marocchina.

Souvlaki

Sabrina Fattorini
Portata secondi
Cucina greca
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 600 g di arista o coscia di maiale o pollo o agnello
  • 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 limone il succo
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • q.b. di origano abbondante
  • q.b. di senape in polvere abbondante

Istruzioni
 

  • Tagliare a cubetti cm 2 x 2 l'ariista di maiale e "panare" i cubetti di carne nella senape, su tutti i lati.
  • In una ciotolina preparare la marinata con olio, limone, sale e pepe e origano, sbattuti bene per emulsionarli.
  • Distendere i cubetti di carne in una pirofila in un unico strato e versarci sopra la marinata, mescolando bene in modo che ogni pezzo ne sia ricoperto. Coprire con la pellicola e tenere in frigo per 30 minuti.
  • Dopo la marinatura, infilzare la carne negli spiedini, 4 o 5 cubetti.
  • Intanto, scaldare la piastra, o una griglia o meglio ancora un barbeque. Cuocerli pochi minuti per lato, giusto il tempo che si rosolino fuori.
  • Si servono con salsa Tzatziki insalata, pomodori, cipolla fresca e pane pita.

Note

La scelta della carne
Se usate il maiale, vi consiglio la coscia, oppure un pezzo di arista o il filetto.
Per i souvlaki di pollo l’ideale è il petto, ma si possono fare anche dalle cosce e sovracosce.
Dell’agnello scegliete una parte con molta polpa e poco grasso e va sempre bene.
 
Aromatizzazione
Alcuni aromatizzano tutte le carni nello stesso modo, altri diversificano. Io modifico così l’aromatizzazione: 
Pollo – zenzero, origano
Agnello – timo – origano 
Maiale – senape – origano
 
Con verdure
Se desiderate unire le verdure, scegliete vegetali che cuociano velocemente come zucchine e peperoni.
Souvlaki, gli spiedini greci

16 commenti su “Souvlaki, gli spiedini greci”

  1. Anche io adoro il cibo Greco, come te sono stata in grecia laprima volta da bambina, e da li è nato un'amore che non mi ha più abbandonata che mi haportata a visitare un sacco delle sue isole, dale più famose alle meno frequentate. E ora conto I giorni (meno di 15) che mi separano dale vacanze che miporterannoa Samos, nel frattempo ammazzzo il tempo cucinando con feta e tzatsiki, e proverò anche I tuoi suvlaki!

  2. Architettando in cucina

    Allora Francesca, poi mi saprai dire se ti sono venuti buoni come quelli che hai mangiato in Grecia!!! Baci e Buone Vacanze!

  3. Non conosco molto la cucina greca, a parte la solita insalata greca con feta e pomodori, gli spiedini mi sembrano ottimi!! Buone vacanzeeee!

  4. Fabiana Del Nero

    E adesso dimmi che non è un caso!!!!
    Stavo per postare la promozione della nostra cena greca a calendario per questo giovedì:)))))))
    I souvlaki sono fantastici, i miei preferiti sicuramente quelli d'agnello;))

    Un abbraccio

  5. Architettando in cucina

    L'estate ci porta naturalmente verso la cucina mediterranea, sole, mare … sono abbinamenti che risultano sempre vincenti!!!!

  6. Ciao Sabri, sono appena tornato dalla vacanza e leggo questo bel piatto greco che sicuramente rifarò. Vedo anche più giù la ricette dello tzatziki che pensavo di descrivere in un mio prossimo post. Mi piacciono questi piatti greci: freschi, saporiti e facili da fare! Però con questo caldo cerco di evitare la cucina (per fortuna che c'è mia moglie a provvedere alla nostra sopravvivenza!). Un abbraccio

  7. Architettando in cucina

    Ciao Andrea, bentornato!!! Come vedi anch'io ho molto diradato i post!!! E' troppo caldo per cucinare!!! Mangerei solo gelato e cocomero!!!

  8. Cuoca Pasticciona

    Wow ma che begli spiedini!! Mi piacciono un sacco, non richiedono nemmeno l'ausilio del forno, quindi perfetti per la stagione. Io comunque mi unisco subito ai lettori e mi complimento per il bel blog. Se ti va di passare anche da me per scambiare quattro ricette e quattro chiacchere mi trovi qui: ledeliziedelmulino.blogspot.it/
    A presto 🙂

  9. anch'io sono andata in Grecia e mi sono trovata benissimo!Ho mangiato di tutto, il cibo era squisito!i sapori mediterranei!

    …ne approfitto per dirti che da poco è on-line il mio nuovo sito: quintopeccatocapitale.it
    Ho fatto un po' di rinnovi traslocando da blogger a un dominio personale. Il sito è in fase di realizzazione ma mi fa piacere invitarti a sbirciare!
    Sto cercando di avvisare tutti i miei follower quindi scusami se per caso ti ho già scritto!
    Buona serata e buone vacanze
    Angelica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating