Lasagne pesto e zucchine, anche vegane

Lasagne pesto e zucchine, anche vegane

Le lasagne pesto e zucchine anche vegane, sono una gran ricetta, che vi consiglio di provare! Non amo cuocere il pesto, ma qui mi piace così tanto, che sono disponibile a mettere un po’ da parte i miei principi. D’altra parte, mica mi sono inventata nulla di particolare, si parte da un piatto che mi piace già da matti e per il quale vale la pena assolutamente usare il pesto in cottura: le lasagne alla Portofino

Le lasagne alla Portofino

Sono un piatto meravigliosamente buono, dove strati di pasta si alternano ad una morbidissima besciamella con qualche cucchiaio di pesto. Una lasagna che mentre cuoce, sparge in tutta la casa un profumo incredibile di pesto e fa venire subito l’acquolina. La mia versione è arricchita con zucchine e provola. Devo dire, a gusto mio buonissimo!

Il protagonista è il mio pesto alla genovese, con il quale ho partecipato al Pesto Championship, che insieme a zucchine dell’orto e pasta fresca fatta in casa, realizzano una performance da premio.

Questo piatto piace molto a tutti così lo faccio spesso anche per i miei ospiti anche quando sono vegani. Ne ho pensata una versione senza latte burro o uova per poterla condividere davveo con tutti.

Lasagne pesto e zucchine, anche vegane

Versione vegana

Sostituite la stessa quantità di latte vaccino nella besciamella con il latte di riso (o di soia) e il burro con l’olio d’oliva, mentre il procedimento resta identico. Fate il pesto senza Parmigiano aggiungendo una manciata di arachidi. Nella composizione sostituite alla provola, dadini di tofu ed una spolverata di pinoli tostati e tritati al posto del Parmigiano. La pasta fatela con acqua, farina e un filo d’olio, praticamente l’impasto dei pici e tiratela come una normale sfoglia.

Lasagne pesto e zucchine, anche vegane

Le lasagne pesto e zucchine, anche vegane, sono solo uno dei tanti piatti di lasagne che trovate in questo blog. Vi consiglierei anche di provare quelle con asparagi, ricotta e limone, che sono una specialità primaverile.

Lasagne pesto e zucchine

Sabrina Fattorini
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

Per una pirofila 20 x 30 cm

    Per la besciamella:

    • 100 g di burro
    • 100 g di farina
    • 1 l di latte
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 1 pizzico di sale
    • 1 pizzico di pepe

    Per la pasta

    • 250 g di pasta all'uovo da lasagne meglio fatta in casa

    Per le zucchine:

    • 750 g di zucchine
    • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 spicchio di aglio
    • 10 foglie di basilico
    • 1 pizzico di sale
    • 1 pizzico di pepe

    Per farcire

    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • 1/2 scamorza o provola affumicata
    • 1 l di besciamella
    • 200 ml di pesto classico alla genovese
    • 4 cucchiai di pinoli

    Istruzioni
     

    Per la pasta

    • In una pentola portare l’acqua ad ebollizione, salare e cuocere le lasagne. Scolarle molto al dente, raffreddarle in acqua e ghiaccio e stenderle su un canovaccio pulito, ben distese.

    Per le zucchine

    • Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a fettine sottili. In una casseruola grattugiare uno spicchio d’aglio privato dell’anima, aggiungere l’olio e soffriggere appena. Aggiungere le zucchine, farle insaporire, salarle, peparle. Non devono cuocere molto, devono essere al dente. Aggiungere anche il basilico spezzettato e lasciarle riposare.

    Per la besciamella

    • In una casseruola far sciogliere  il burro, unire in un sol colpo la farina e mescolare bene. Togliere dal fuoco, versare il latte continuando a mescolare, facendo attenzione che non si formino grumi. Salare, pepare e aggiungere la noce moscata.
    • Sempre mescolando, riportare ad ebollizione e far cuocere finché non si addensa.
    • Se appaiono grumi, inserire il frullatore ad immersione e rendere la besciamella liscia e vellutata.

    Comporre la lasagna

    • Nella pirofila da forno versare un po’ di besciamella, stendere uno strato di pasta, poi uno strato di pesto, uno strato di pasta, uno strato di besciamella, parmigiano e dadini di scamorza, poi uno di pasta, uno strato di zucchine e si ricomincia, fino a finire con gli ingredienti. Finire con uno strato di besciamella “sporcato” di pesto, decorare con alcune zucchine e con i pinoli. Infornare a forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti o finché non ha fatto una bella crosticina.

    Note

    Per fare la pasta da lasagne fatta in casa usate questa ricetta.
    Lasagne pesto e zucchine, anche vegane

    8 commenti su “Lasagne pesto e zucchine, anche vegane”

    1. Io i vegani li rispetto ma non li capisco: ma perché uno si deve complicare così la vita (e complicarla a chi gli sta vicino)? Comunque le tue lasagne mi hanno messo un'acquolina…

      p.s. ho appena finito di cuocere il tuo peposo

    2. Architettando in cucina

      Ciao Andrea, queste lasagne le puoi fare anche al tuo genero!!! Lo farai felice!!! Allora da domani aspettiamo il post sul Peposo dell'Impruneta!!! Facci sapere!!!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Recipe Rating