Gnocchetti di ricotta e rucola con le vongole

Gnocchetti di ricotta e rucola con le vongole

Gli gnocchetti di ricotta e rucola con le vongole, sono un primo piatto molto leggero e saporito, adatto a molteplici occasioni: dalla cena con amici ad un pranzo più formale. Fa sempre bella figura!

Lo gnocchetto realizzato con ricotta e rucola, mantiene una incredibile freschezza e le vongole sprigionano incredibili profumi e sapori, grazie alla tecnica dell’apertura in forno. L’ho imparata da Iaccarino, patron del ristorante Don Alfonso a Sant’Agata dei Due Golfi. Le vongole aperte in forno mantengono il sapore ed il profumo di mare che mi riporta subito in costiera amalfitana, a cena su una splendida terrazza di Positano, davanti ad un mare straordinario. Che nostalgia!

Il potere evocativo della cucina

È capitato a tutti di gustare un piatto, goderselo, magari in buona compagnia, in una bella location e poi a posteriori, ripensare a quel momento con il sorriso. E soprattutto rivivere con il ricordo, le sensazioni già vissute, non solo legate al piatto, ma anche a tutto il contorno. Il cibo ha un forte potere evocativo, perché coinvolge non solo il palato, ma la vista, il tatto, l’udito e ci riporta a situazioni positive e di benessere.

La cucina italiana, ha talmente tanti piatti, talmente tanti ingredienti d’eccellenza che solo per quello produrrebbe benessere e armonia. Ma non dimentichiamo che la mano del cuoco, fa il resto. Il “saper fare” si infonde del piatto a solleticare le papille gustative che a loro volta spargono seratonine nel nostro corpo, facendoci provare piacere.

Questi gnocchetti ricotta e rucola con le vongole, hanno per me un forte potere evocativo, ma vi consiglierei di provarli, chissà che non vi facciano lo stesso effetto?

Se amate i primi piatti di pesce, sul blog ce ne sono alcuni, molto interessanti. Vi consiglierei il cous cous con polpo limone e zenzero, gli spaghetti acciughe, nocciole e finger lime, oppure gli spaghetti calamari e pomodorini.

Gnocchetti ricotta e rucola con le vongole

Sabrina Fattorini
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 12 persone

Ingredienti
  

Ingredienti per 12 persone:

    Per gli gnocchetti:

    • 500 g di ricotta
    • 2 mazzettini di rucola
    • 200 g di Parmigiano Reggiano
    • 300 g di farina
    • 2 pizzichi di sale
    • un pizzico di noce moscata

    Per le vongole:

    • 1 kg di lupini
    • 2 spicchi di aglio
    • alcuni cucchiai di olio extra vergine di oliva

    Istruzioni
     

    Per gli gnocchetti

    • In una pentola di acqua bollente salata, versare la rucola lavata e scolarla dopo un minuto, versandola in una bacinella con acqua e ghiaccio. Strizzare e tritare finemente.
    • Impastare tutti gli ingredienti fino a creare un composto omogeneo.
    • Prendere un po’ di composto fare un bastoncello lungo e tagliare poi gli gnocchetti.

    Per le vongole:

    • Lavare i lupini e spurgarli alcune ore in acqua salata, cambiando l’acqua spesso.
    • Questa operazione è bene che duri almeno mezza giornata.
    • Quando risultano pulite, accendere il forno a 220°, inserire le vongole in una pirofila ed inserire nel forno già caldo, senza sale o aromi.
    • Intanto in una padella capiente, far imbiondire in abbondante olio extra vergine di oliva, i 2 spicchi d’aglio tritati finemente.
    • Non appena le vongole sono aperte, toglierle dal forno e rovesciarle nella padella con l’aglio imbiondito, rovesciare tutto anche il liquido di cottura.
    • Far saltare aggiustare di sale e pepe.

    Composizione del piatto

    • In una pentola di acqua bollente, inserire gli gnocchetti, un po’ alla volta, scolarli non appena vengono a galla con uno mestolo forato e saltarli un minuto nel sughetto di vongole.
    • Impiattare un po’ di gnocchi, irrorare con un po’ di sughetto e un po’ di vongole.
    Gnocchetti di ricotta e rucola con le vongole

    16 commenti su “Gnocchetti di ricotta e rucola con le vongole”

    1. Architettando in cucina

      Ciao, sono una garanzia, li ho provati anche con il classico burro e parmigiano, pomodoro fresco (in estate), fonduta di parmigiano ecc. … Sono sempre buonissimi …a presto!

    2. buongiorno Sabrina =) ricambio la visita con piacere, carina l'idea di abbinare le vongole agli gnocchi alle verdure, ho un problema col profilo di google e non mi segno tra i tuoi lettori perchè ne sto usando uno alternativo… torno appena si appianano le cose di sicuro.. un abbraccio e buon anno =)

    3. Ciao Sabrina è un piacere conoscere sempre nuove brave blogger.Ti ringrazio per avermi fatto scoprire il tuo blog.
      Sono molto interessata a questi tuoi gnocchetti di ricotta e rucola ma ci sarebbe da correggere qualcosa tra gli ingredienti: hai scritto 500 g di farina e poi 300 g di farina. Sicuramente una è la dose di ricotta….quale? Presumo che siano i 300g.
      Complimenti per il bellissimo piatto.Ora vado a guardare altre tue ricette e ad inserirmi tra i tuoi follower.

    4. Architettando in cucina

      Ciao Mariabianca, sono contenta che ti piaccia il mio blog! ed hai ragione, c'era un errore di scrittura … ora ho corretto la ricetta!!! Grazie! A presto!

    5. Ciao Sabrina e grazie per essere passata da me…vedo che anche tu ami sperimentare e questo piatto mi piace moltissimo, anche se gli gnocchetti sono il mio cruccio!!! 😉

      Ti auguro una buona Epifania e a presto ^_^

    6. Ciao Sabrina, mio papà è napoletano e quindi la pasta con le vongole è un must della vigilia di Natale…la tua interpretazione con gli gnocchetti è deliziosa!! 😉

    7. Architettando in cucina

      Ciao Alessandra,se sei per metà napoletana, forse conoscevi anche l'apertura della vongola in forno … in caso contrario, provala … è straordinario il profumo di mare che resta!

    8. Ciao,
      complimenti per le ricette e le splendide immagini,
      è nata una nuova community di food bloggers italiani, foodbloggermania.it
      Ci piacerebbe che tu entrassi a far parte.
      Se ti va di inserisci il tuo blog sul nostro portale e registrati a questo link
      foodbloggermania.it/aggiungi-blog
      Grazie e scusa il disturbo!!

    9. Ti ringrazio per esserti unita ai mie lettori, ho ricambiato con piacere e ti faccio tanti complimenti, le tue ricette sono golosissime. Un abbraccio.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating