Tagliatelle porri e salsiccia di Cinta Senese

Tagliatelle porri e salsiccia di Cinta Senese

Le tagliatelle fatte in casa con porri e salsiccia fatta con il maiale di cinta senese DOP, sono un piatto davvero adatto al pranzo della festa. Infatti le faccio la domenica, quando ho più tempo da dedicare alla cucina. In realtà il tempo serve solo per fare le tagliatelle fatte in casa, perché il sugo si fa in 10 minuti.

La cinta senese

Questo piatto me lo ha fatto la prima volta un allevatore di cinta che è anche un discreto cuoco. Sono andata a trovarlo per scoprire di più sull’allevamento del maialino nero autoctono dell’area senese. Mi ha portato a vedere i maiali allo stato brado, mi ha fatto vedere quanto corrono e cosa mangiano. I maiali vivono all’aria aperta e mangiano le ghiande, le radici e un po’ di cereali procurati dall’uomo. Questo movimento e l’alimentazione sana, rendono la carne marezzata di un grasso buono e delicato. Se volete saperne di più sulla cinta senese, leggete l’articolo che ho scritto sull’argomento.

Con una carne già straordinaria all’origine, il lavoro del norcino, fa comunque la differenza. Le salsicce di cinta sono davvero meravigliose. Così prima di metterle nel sugo delle tagliatelle, le abbiamo mangiate prima crude, spalmate sul pane. Un antipasto fantastico!

Da allevatore a chef

Dopo la visita all’allevamento, l’allevatore si è trasformato in cuoco. Ha tirato fuori dalla dispensa un cestino di vimini pieno zeppo di nidi di tagliatelle. “Le ho fatte ieri”, mi ha detto. L’insieme è veramente godurioso, tanto che da allora lo faccio spesso ed ho pensato anche che era l’ora di pubblicarlo sul blog.

Tagliatelle porri e salsiccia di Cinta Senese

Se vi sono piaciute le tagliatelle con porri e salsiccia di cinta senese, potreste provare anche le tagliatelle fatte in casa con il ragù di cinta senese: praticamente una full immersion nella mia terra. Oppure potete provare l’arista con la pera ed il tartufo.

Tagliatelle porri e salsiccia di cinta senese

Sabrina Fattorini
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Per le tagliatelle fatte in casa

  • 100 g di farina di semola di grano duro
  • 200 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 20 ml di latte
  • 6 tuorli
  • 2 uova intere

Per il condimento

  • 2 porri interi anche le foglie verdi
  • 2 salsicce di Cinta Senese
  • 30 pomodorini ciliegini
  • 1 mazzetto di basilico
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • q.b di sale
  • q.b. di .pepe

Istruzioni
 

Per le tagliatelle fatte in casa

  • In una ciotola mescolare le 2 farine ed il sale, fare la fontana ed aggiungere le uova, e l'olio. Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  • Stendere la pasta con il matterello, o con la macchina della pasta. Far asciugare alcuni minuti poi arrotolare la sfoglia e tagliarla a fette di cm 1,5 di larghezza. Formare dei nidi e lasciare asciugare ancora un po’.

Per il condimento

  • Tagliare il porro a julienne per il senso della lunghezza, facendo strisce effetto tagliatelle di porro. Poi tagliare tutte le strisce a pezzettini piccoli.
  • Saltarle con un po’ di olio extra vergine di oliva, in una padella abbastanza grande da contenere anche la pasta. Portarli a cottura aggiungendo un mestolo di acqua bollente.
  • In una padella diversa, senza condimento saltare le salsicce sbriciolate, facendole rosolare un poco. Togliere dalla padella i pezzetti di salsiccia e scolare il grasso.
  • Tagliare i pomodorini in 4 parti, salarli, peparli e passarli nella padella della salsiccia, dopo averla asciugata con la carta da cucina. per alcuni minuti. I pomodorini devono solo asciugarsi.
  • Cuocere intanto le tagliatelle in acqua bollente per 2 minuti, scolarle e saltarle nel sugo di porri, mantecandole con un filo d’olio e un mestolo di acqua di cottura. In ultimo aggiungere i pomodorini, la salsiccia e il basilico..
  • Servire subito.
Tagliatelle porri e salsiccia di Cinta Senese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating