venerdì 1 febbraio 2013

Patatine farcite

Ci sono dei piatti che nascono per caso e diventano dei cult... e questo è proprio il caso delle patatine farcite ... una sorta di arancini fatti di patate anziché di riso ...
Quando i miei figli erano piccoli, adoravano il purè, quindi le patate erano sempre pronte... spesso le tenevo in frigo già lessate, le scaldavo ed in pochi minuti era pronto il loro piatto preferito.
Poi come spesso succede nella crescita, il purè ha perso il suo fascino e dall'oggi al domani
mi sono trovata patate già lessate da smaltire ... 
Un giorno ho fatto questa ricetta ed è ancora molto gettonata!!! E' un ottimo modo di riciclo per le patate, ma adesso, sono le patate che vengono lessate per farle farcite!!!
In questo caso ho usato gli scarti delle patate Hasselback (la ricetta la trovate qui) che ho fatto alcuni giorni fa !




Ingredienti:
  • 2/3 patate lessate
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 50 g. circa di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • 2 uova
  • Farina
  • Pangrattato
  • Olio per friggere (io preferisco olio extra vergine di oliva)

Preparazione
Schiacciare le patate con lo schiacciapatate.




Prendere un cucchiaio di patata e farne una pallina.
Tagliare il prosciutto cotto a quadratini e la mozzarella a pezzettini.
Inserire in ogni quadratino di prosciutto, un dadino di mozzarella, chiuderlo a fagottino ed inserirlo nella pallina di patata, avendo cura di sigillare bene il fagottino all’interno e restituendogli la forma tonda.
Passare adesso ogni pallina nella farina, poi nelle uova sbattute, poi nel pangrattato.
Farle riposare una decina di minuti in frigo. e friggerle in olio bollente.


Friggerle in olio bollente profondo.


Scolarle su carta da cucina, salarle e servirle con una insalata fresca.


8 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Lia ... io sono fissata con i finger food!!!!

      Elimina
  2. buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeee, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Adoro queste crocchette di patate. Buonissime!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella idea! Fatte così sono veramente un'altra cosa. Buone!

    RispondiElimina
  5. Ciao Andrea, sono davvero da provare!

    RispondiElimina