Dolci Ricette

Tortine della nonna

La torta della nonna è un dolce classico della tradizione toscana … è molto semplice da preparare ed è sempre ben accolto in tutte le occasioni… non è propriamente dietetico, così lo propongo in mini versione … ricetta utilizzabile anche durante feste di compleanno o buffet come un dolcetto finger food. Queste sono state realizzate con delle cocottine che hanno la misura degli stampini in alluminio più o meno, ma se le trovate più piccole è ancora meglio. Ingredienti : per la frolla 250 g di burro freddo 250 g di farina 4 tuorli d’uovo Vaniglia (essenza, una punta di cucchiaino oppure una bustina di vanillina) 200 g di zucchero …

Tortine della nonna Leggi tutto »

Torta marmorizzata …very light

Iniziamo la giornata con una colazione sana e golosa … leggerissima … questa torta è fatta  con grassi molto sani (olio extra vergine di oliva toscano, dell’area Chianti Classico), pochi zuccheri eppure è molto buona … adattissima per colazione, merenda e per la scuola dei ragazzi … ma anche per i grandi è da provare! Ingredienti: 230 g di farina 00 130 g di zucchero semolato 3 uova intere 130 ml di olio extravergine di oliva 130 ml di acqua 30 g di cacao amaro 50 g di maizena 1 bustina di vanillina 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale Preparazione: Sbattere a mano o nel mixer  …

Torta marmorizzata …very light Leggi tutto »

Torta millefoglie con crema Chantilly e scaglie di cioccolato

Ingredienti:  3 rotoli di pastasfoglia rotonda  Crema pasticcera (qui la ricetta)  500 ml di panna da montare  150 g. di cioccolato fondente 70%  Cacao amaro  Fiorellini per decorare Crema pasticcera Ingredienti: • 1/2 l. di latte • 30 g. di farina • 100 g. di zucchero • 4 tuorli d’uovo • Una stecca di vaniglia Preparazione: Mescolare tutto a freddo e poi sul fuoco finché non si addensa. Lasciare raffreddare. Preparazione crema Chantilly: Appena la crema pasticcera è raffreddata, montare la panna (500 ml) senza zucchero e mescolarla alla crema (piano piano per non smontarla). Preparazione torta: Srotolare la pasta sfoglia e con l’aiuto …

Torta millefoglie con crema Chantilly e scaglie di cioccolato Leggi tutto »

Biscotti di pastafrolla al cioccolato

Una ricettina per la colazione, la merenda, una pausa a lavoro … insomma, tutte le scuse sono buone … Ingredienti : 200 g. di farina 100 g. di burro 100 g. di zucchero vanigliato Due tuorli d’uovo La buccia grattugiata di 1/2 limone 200 g di cioccolato fondente Preparazione: Versare sul piano di lavoro la farina a fontana e mettervi in mezzo i tuorli d’uovo, lo zucchero, il burro e la buccia del limone grattugiata. Impastare tutto molto velocemente per evitare che la pasta “riscaldi” (per questo e’ bene utilizzare gli ingredienti freddi e, prima di impastare, mettere le mani per un po’ sotto l’acqua fredda). Fare una palla , …

Biscotti di pastafrolla al cioccolato Leggi tutto »

Cornetti alla ricotta ripieni di Nutella

Lo so che a Carnevale, si mangiano frittelle e cenci, ma ormai sono settimane che li mangio … e avevo proprio voglia di qualcosa di diverso!! Qualche tempo fa ho trovato una ricettina  dei cornetti alla ricotta, in qualche blog, non ricordo quale perché avevo copiato solo gli ingredienti ed il procedimento, senza foto e commenti … Allora li ho fatti!!! Ingredienti: 300 gr ricotta 150 gr burro 300 gr farina sale 1 pizzico 1 bustina di lievito (io ho usato il vanigliato) Nutella o marmellata o crema pasticcera Preparazione: Lavorare il burro (ammorbidito a temperatura ambiente) con la ricotta. Aggiungere poi la farina, il lievito e il sale. Amalgamare …

Cornetti alla ricotta ripieni di Nutella Leggi tutto »

Tartufi al mascarpone e cioccolato

I tartufi al mascarpone e cioccolato, sono dei cioccolatini a base di cioccolato fondente, uova, burro e rotolati nel cacao amaro in polvere. Si presentano come palline, ma talvolta sono un po’ imperfette e somigliano ai tartufi veri, quelli che troviamo nel bosco. Di solito contengono uova e burro, questi invece sono realizzati con il mascarpone, restano morbidissimi e si sciolgono in bocca. Inoltre sono semplicissimi da fare e occorrono pochi ingredienti per realizzarli.   Storia del tartufo Il tartufo fu inventato a Chambery. Nel 1895, la città, da 35 anni, è passata dai Savoia alla Francia, in cambio del via libera di Napoleone III all’annessione di Emilia e Toscana da parte del Piemonte. …

Tartufi al mascarpone e cioccolato Leggi tutto »