Spaghetti con melanzane grigliate

Spaghetti con le melanzane grigliate

Dire spaghetti con le melanzane grigliate, non definisce questo piatto, perché le melanzane non sono l’ingrediente principale, ma uno dei tanti. Così tanti che in realtà rappresentano una rosa di possibilità.

Mi spiego meglio: lungi da essere un’insalata di pasta o una pasta fredda, cosa che io detesto con tutto il cuore, questa è una pasta calda, leggermente mantecata in padella, come ho descritto nel post della cacio e pepe, ma contiene elementi crudi.  Cioè, il condimento è composto da una salsa fatta da olio extra vergine d’oliva, aglio fresco, prezzemolo e capperi tritati finissimi emulsionata con l’acqua di cottura della pasta. 

In questo condimento si inseriscono gli spaghetti scolati, ancora un po’ d’acqua di cottura e si manteca bene, facendo saltare la pasta in padella. Così sarebbe già buonissima, ma se si aggiungono melanzane grigliate, cipollotto fresco tagliato a rondelline sottili, pomodorini divisi in 4, olive nere denocciolate, qualche foglia di basilico fresco e …. tutto quello che vi suggerisce la fantasia. I puntini sono fondamentali, per invitarvi ad aggiungere quello che vi piace ad esempio peperoni grigliati, peperoncino, un trito di nocciole, filetti d’acciuga, tonno oppure a togliere altro che non gradite.

L’unica cosa importante è la tecnica della mantecatura in padella, quindi non possono mancare erbe aromatiche, olio extra vergine d’oliva e acqua di cottura della pasta. Poi la vostra fantasia e i vostri gusti faranno il resto. Ma so già che l’amerete, gli spaghetti con le melanzane grigliate, diverranno uno dei vostri piatti estivi preferiti!

Spaghetti con le melanzane grigliate

Spaghetti con le melanzane grigliate

Architettando in cucina
Portata primi
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 g di spaghetti
  • 1 melanzana grigliata
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 aglietto fresco
  • 2 cucchiai di capperi di Pantelleria sotto sale
  • 80 g di olive nere snocciolate
  • 1 cipollotto
  • 16 pomodorini
  • alcuni cucchiai olio extra vergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Istruzioni
 

  • Mettere a bollire l’acqua per la pasta (almeno 4 litri) e cominciare a preparare il sugo. Tagliare le melanzane grigliate a listarelle e condirle leggermente con olio e sale. Lavare i pomodorini, tagliarli in 4 e condirli con olio, sale e pepe. Scolare le olive nere dalla salamoia e dividerle in 2. Pulire il prezzemolo e tritarlo finemente. Fare lo stesso con l’aglio fresco. Dissalare i capperi in acqua corrente e tritarli anche questi.
  • In una padella capace di contenere anche la pasta far scaldare 8 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, aggiungere l’aglio e farlo soffriggere alcuni secondi.
  • Appena l’acqua bolle salare con 40 g di sale grosso e appena riprende il bollore calare gli spaghetti. Scolarli con il ragno, 2 minuti prima della cottura al dente e passarli in padella con l’aglio e alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta. Mantecare bene aggiungendo acqua se serve. Appena la pasta è mantecata, spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo, i capperi, le olive, le melanzane ed i pomodorini. Mescolare bene la pasta e servire decorando con basilico e rondelline di cipollotto fresco
Spaghetti con le melanzane grigliate

2 commenti su “Spaghetti con melanzane grigliate”

  1. Adoro la pasta con le melanzane fritte ma è davvero pesante e calorica, questa tua versione arricchita dagli altri ingredienti è leggera e d’apporto ta, da provare! ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *