Gamberi su crema di lenticchie al curry

Adesso l’autunno è arrivato! In questi giorni ho dovuto cercare capi di abbigliamento meno estivi nel mio guardaroba, abbandonare i sandali, gli abitini leggeri e con questo dire addio all’estate. E’ una cosa che detesto, perché amo il sole l’estate, il caldo e l’arrivo dell’autunno è sempre una cosa un po’ triste per me. Poi il caldo incredibile di questa estate che sembrava non passare mai, non ci ha preparato al passaggio; anzi, tutto il contrario!!! Come al solito, bruscamente in 2 giorni le temperature si sono abbassate di 10 gradi e l’autunno si è presentato con le sue piogge.
Quindi, rientrando in casa fradicia, nonostante l’ombrello, infreddolita, ho cominciato a pensare ad un piatto caldo e confortante. Una zuppa, una crema di legumi, o di verdure : però ho anche una fame tremenda, non voglio mangiare tra 2 ore. Sbircio in dispensa e fortunatamente ho le lenticchie decorticate che cuociono in 20 minuti!!! Evviva!!! Apro il frigo ed ho pure una decina di gamberi freschi. Gli ingredienti li ho e mi metto all’opera. Dopo mezz’ora sto gustando la mia crema di lenticchie al curry con i gamberi e mi sto riconciliando con l’autunno. Mi torna anche in mente una magnifica poesia di Nazim Hikmet, che mi piace tantissimo. Ve la lascio insieme alla ricetta.

 In questa notte d’autunno

sono pieno delle tue parole



parole eterne come il tempo



come la materia



parole pesanti come la mano



scintillanti come le stelle.


Dalla tua testa dalla tua carne


dal tuo cuore

mi sono giunte le tue parole

le tue parole cariche di te

le tue parole, madre

le tue parole, amore

le tue parole, amica.

Erano tristi, amare

erano allegre, piene di speranza

erano coraggiose, eroiche

le tue parole

erano uomini.

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 gamberi
  • 250 g di lenticchie decorticate
  • 2 piccole carote
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 patata piccola
  • 1 cucchiaino di curry
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • 1 litro di brodo vegetale

Preparazione:

per la crema di lenticchie:

Tagliare a dadini sedano, carota e cipolla e soffriggerli in 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, salare e quando il soffritto è ben rosolato aggiungere le lenticchie ben sciacquate e lasciarle tostare. Quando le lenticchie sono ben asciutte, unire le patate sbucciate e tagliate a dadini, il brodo vegetale ben caldo, abbassare la fiamma e far cuore pian piano per 20 minuti, finché le lenticchie non saranno ben cotte. Aggiungere il curry e ridurre in crema con un frullatore ad immersione.
per i gamberi:

Lavare i gamberi, togliere il carapace e la testa e conservarli per altre preparazioni. Cuocerli a vapore per non più di 2 minuti e disporli in un piatto conditi con olio extra vergine di oliva ed un nulla di sale.

Composizione del piatto:

Fare un fondo di crema in un piatto a cappello di prete, adagiare i gamberi scolati dall’olio, nel piatto, condire il tutto con alcune gocce di olio extra vergine di oliva.

2 commenti su “Gamberi su crema di lenticchie al curry”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *