Millefoglie alla crema di zenzero e frutti di bosco

In questi giorni sto facendo il pieno di monoporzioni (sia dolci che salate) perché sabato ci sarà il CUCINARTE Finger Food, una serata dedicata agli stuzzichini e mi sto preparando per mostrare ai partecipanti di questa nuova edizione un po’ di novità.


La millefoglie a casa mia è un must : per ospiti improvvisi, altrettanto improvvise voglie di dolce, bisogno di coccole o consolazione di giornate difficili … ogni scusa è buona!!! Nel mio frigo non mancano mai un paio di rotoli di pasta sfoglia e i frutti di bosco che i miei figli mangiano in quantità industriali … fare una dose di crema ci vogliono 10 minuti, così questo diventa un bel dolcetto ruffiano!!! Poca fatica e tanto piacere!!!
Da quando poi ho scoperto sul sito di Simone Rugiati, questa crema e me ne sono innamorata!!! Tanto che ho dovuto provarla subito e all’assaggio è esattamente come la immaginavo. Lo zenzero, dona freschezza e brio alla crema pasticcera ed è un bellissimo abbinamento con l’acidità dei frutti di bosco. 
La riproporrò sicuramente al Cucinarte sabato è buonissima, facile e veloce da fare … ha tutte le caratteristiche per piacere!!!


Ingredienti per 6 millefoglie piccole:

Per la sfoglia e la decorazione:
  • 1
    confezione di pasta sfoglia da 230 g
  • Zucchero a
    velo a piacere
  • 2 cestini di
    frutti di bosco
  • Confettura
    di frutti di bosco a piacere
Per la crema:
  • 6 tuorli
  • 45 g di
    amido di mais
  • 50 g di
    radice di zenzero
  • 140 g di
    zucchero (io 100 g)
  • 400 ml di latte
    fresco intero
  • 100 ml di
    panna fresca liquida


Preparazione:  
Per
la sfoglia:
Riscaldare il forno a 220°. Stendere la sfoglia e ritagliarla con un
coppa pasta diametro 8 cm, ricavandone 12 dischetti da bucherellare con la
forchetta per non far alzare troppo la sfoglia e cospargere di zucchero a velo.
Infornare i dischetti distesi sulla carta forno per circa 10 minuti. Dovranno
essere appena dorati. Lasciarli raffreddare su una griglia.

Per la crema:
Mettere in fusione nel latte la radice di zenzero pelata e grattugiata
per almeno mezz’ora, poi far bollire tutto il composto (latte e zenzero) insieme
alla panna. Sbattere i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere l’amido di mais e
mescolare accuratamente. Filtrare il latte con un colino a maglia fitta e
versarlo nel composto di uova, mescolando tutto con la frusta. Trasferire tutto
in una casseruolina e portarlo ad ebollizione mescolando con la frusta finché
non si addensa. A cottura ultimata trasferire la crema in una ciotola, coprirla
con la pellicola a contatto e farla raffreddare.

Montaggio del dolce:
Disporre su un piatto da portata un dischetto di sfoglia. Trasferire la
crema in una sac à poche con la bocchetta a stella e riempire il dischetto.
Soprapporre un altro dischetto, altri ciuffi di crema e decorare il tutto con i
frutti freschi lavati ed asciugati. Decorate il piatto con ciuffi di crema, un
filo  di confettura di frutti di bosco e
frutti freschi.

16 commenti su “Millefoglie alla crema di zenzero e frutti di bosco”

  1. Che delizia, non ho mai provato la crema allo zenzero, ma sono incuriosita;) da provare assolutamente!!
    un bacio e buon lunedì!

  2. Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,appena le provo ti dico, complimenti il tuo millefoglie è buonissimo.. Un saluto da Teresa , passa a trovarmi se ti va..
    Coloranti Alimentari

  3. ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ

    Sono davvero bellissime da vedere e golosissime da gustare …
    Lia

  4. Io non amo Simone Ruggiati … ma amo te, il tuo blog e le tue preparazioni, quindi tifo a squarciaglola "Sabrina" per l'evento! go-go!!!!

  5. La millefoglie è il mio dolce preferito, e con questa cremina allo zenzero è assolutamente da provare, grazie Sabrina!!!!

  6. Architettando in cucina

    Ciao Speedy, questo dolcino è davvero meritevole di prova!!! Facile, veloce e buonissimo!!!Un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *