Lasagne alle verdure invernali

L’anno è appena iniziato e già si inizia con le cose strambe!!! 
Ieri mi arriva un messaggino da una delle mie amiche matte :”Cosa cucino per la Befana, da preparare prima, trasportabile, che piaccia a tutti e soprattutto vegetariano???”
“Oh! Cos’è un quiz???” e lei: “No, dai scema, mia suocera si è inventata una cosa da fare in campagna con i parenti … siamo 20, ci sono un sacco di vecchietti e un paio di vegetariani… devo darle una mano … dammi un consiglio!!! Aiutoooo!!!”
La chiamo!!! “Pensavo ad una lasagna buona e strana di quelle che fai te, come quella che ci hai fatto in campagna … (si riferiva a questa!!!) … o quella che avevi fatto per il compleanno di Sandra (cioè questa!!!) … però devono essere invernali … perché ora il pesto, gli asparagi, le zucchine, non vanno proprio … ci vogliono verdure di stagione … ma non ci sono verdure belle e colorate d’inverno!!!” 
Cos’è una sfida??? “Un po’!!! Dai aiutami!!! Altrimenti passo una serata su Internet e trovo una ricetta di qualche casalinga matta e faccio una figuraccia!!! 
(Qui devo aprire una parentesi, perché il suo ultimo esperimento in questo senso è stato un disastro epocale … una pasta per pizza con quantità di lievito triplo rispetto al necessario, che in poco tempo è fuoriuscito dalla ciotola, colato lungo lo sportello della lavastoviglie … appena l’ha visto, l’ha fotografato ed inviato a tutte via WhatsApp con la didascalia: Secondo voi, basta per stasera per cena???)
Tornando alla ricetta, mi sono venute in mente un bel po’ di verdure colorate invernali, bietole, zucca, radicchio rosso, rapa rossa, cavolo nero … però devono anche star bene insieme i sapori … sono arrivata qui … e l’idea mi è piaciuta talmente che l’ho fatta anch’io!!!
Prove generali per l’Epifania!!! Piatto di gran gusto, adattissimo a far festa!!! 

Ingredienti :
  • 250 g di
    lasagne secche
  • 200 g di
    Parmigiano Reggiano grattugiato
Per la besciamella:
  • 70 g di
    burro
  • 70 g di
    farina
  • 1 l di
    latte
  • 1 pizzico
    (abbondante) di noce moscata
  • Sale
  • Pepe
Per le verdure:
  • 500 g di
    zucca pulita
  • 2 radicchi
    trevigiani
  • 2 porri
  • 2 spicchi
    di aglio
  • Olio extra
    vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:
In una pentola
portare l’acqua ad ebollizione, salare e cuocere le lasagne.
Scolarle al dente
e stenderle su un canovaccio pulito distese.
Per le verdure:
Tagliare la zucca a dadini e cuocerla in una casseruolina con uno
spicchio d’aglio, un po’ di olio extra vergine di oliva e un po’ di acqua calda
se serve. Aggiustare di sale e pepe.
Pulire i porri, affettarli sottilmente e cuocerli in una casseruola con
un po’ di olio extra vergine di oliva: aggiungere un po’ di acqua calda all’occorrenza
ed aggiustare di sale e pepe.

Pulire il radicchio trevigiano, tagliarlo sottilmente e cuocerlo con uno
spicchio d’aglio ed un po’ di olio extra vergine di oliva, aggiungendo qualche
cucchiaio di acqua calda se serve, sale e pepe.

Per la besciamella
In una casseruola
far sciogliere  il burro, unire in un sol
colpo la farina e mescolare bene.
Togliere dal
fuoco, versare il latte continuando a mescolare, facendo attenzione che non si
formino grumi.
Salare, pepare e
aggiungere la noce moscata.
Sempre mescolando,
riportare ad ebollizione e fate cuocere finché non si addensa.
Se appaiono grumi,
inserire il frullatore ad immersione e rendere la besciamella liscia e
vellutata.
Composizione:
Accendere il forno
e portarlo a 200°
Nella pirofila da
forno versare un po’ di besciamella, stendere uno strato di pasta, poi uno
strato di porri, una spolverata di Parmigiano Reggiano, ancora uno strato di
pasta, poi uno strato di besciamella e una spolverata di Parmigiano, uno strato
di pasta, poi uno strato di zucca, una spolverata di Parmigiano, poi uno strato
di pasta, uno strato di besciamella, una spolverata di Parmigiano, poi uno
strato di pasta, uno strato di radicchio, una spolverata di Parmigiano, poi l’ultimo
strato di pasta e terminare con la besciamella ed il Parmigiano.
Infornare a forno
caldo a 200° per circa 30 minuti.
Lasciar riposare
la lasagna 5/10 minuti fuori dal forno prima di servirla.

4 commenti su “Lasagne alle verdure invernali”

  1. Mannaggia, Sabrina, ti ho letto troppo tardi! Domani viene a pranzo il mio genero vegetariano e questo piatto sarebbe andato benissimo! Ma ormai ho già programmato il menu: cous cous alle verdure (il mio primo cous cous, gli dedicherò un post …se viene bene) e terrina di verdure al forno. Però copio la ricetta per il futuro! Buon anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *