Tortini ai cardi

Altra ricetta del menu di Natale (qui tutti i piatti e le ricette), i tortini ai cardi, che hanno avuto un successo incredibile!
Perché in effetti sono molto buoni, ma sono talmente semplici che non mi aspettavo questo boom!!! Sono praticamente una quiche senza pasta sfoglia!!! Tutto qui!!! 
Ma si sono rivelati un piatto molto versatile e buonissimo, caldo o a temperatura ambiente, fantastici anche riscaldati (come questo della foto!!!).
Per eventi o buffet, sono geniali, perché monoporzione, si mangiano semplicemente con il pirottino senza bisogno di altro e si possono preparare d’anticipo!!!
Nella ricetta oltre ai normali passaggio per realizzarlo, anche alcune dritte per la preparazione anticipata!!!
Questi sono fatti con i cardi (quelli verdi), ma potete farli con la verdura che vi piace, vengono sempre buonissimi!!! O anche vuoti come la quiche lorraine (ricetta) o se volete provare altre quiche le trovate qui e qui.

Ingredienti:
  • 1 mazzetto di cardi puliti e lessati, tagliati
    a dadini (1 tazza)
  • 1/2 limone
  • 1 spicchio d’aglio  
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe macinato al momento
  • 100 g di ricotta o Philadelphia
  • 1 uovo + 2 albumi
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano
Procedimento:
Lavare accuratamente i cardi, spazzolandoli con una spazzola da verdure.
Togliere tutti i filamenti tagliarli a pezzetti lunghi 10/15 cm e farli
riposare in acqua acidulata con 1/2 limone strizzato, così non diventano neri.
Toglierli dall’acqua con il limone, sciacquarli e farli bollire in acqua
salata per circa 30 minuti.
Appena cotti, scolarli e buttare l’acqua (non utilizzatela per brodi o
altro perché è amarissima!), tagliarli a dadini ed insaporirli in una padella
con olio extra vergine di oliva, pepe ed aggiustare di sale al bisogno.
Preriscaldare il forno a 220°.
Farli raffreddare ed intanto montare un po’ (non a neve ferma) gli
albumi, sbattere bene l’uovo, aggiungere la ricotta o il Philadelphia, sale e
pepe.
Appena i cardi sono freddi, mescolarli con tutti gli altri ingredienti,
aggiungendo gli albumi per ultimi.
Nei pirottini di carta da muffin, inseriti nell’apposita teglia, versare
il composto e spolverare accuratamente ogni pirottino di Parmigiano Reggiano
grattugiato.
Infornare per 15/20 minuti.
Sono fantastici caldi, tiepidi o freddi.
Si possono preparare al momento o in anticipo.
Nel caso di preparazione in anticipo, si può preparare l’impasto il
giorno prima e versarli nei pirottini al momento.
Oppure si possono cuocere il giorno prima, farli raffreddare e
conservarli in frigo.

Al momento di andare in tavola si tolgono dal pirottino di cottura, si
adagiano su pirottini nuovi e si passano al micro-onde a 600 W per circa 1
minuto.




8 commenti su “Tortini ai cardi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *