Uova ripiene di torta e segnaposto di Pasqua – tutorial

Non l’avevo previsto questo post!!!! Ma ho fatto questi ovetti ripieni di torta come segnaposto per la tavola di Pasqua e non ho resistito a condividerli subito … mi sono venuti troppo carini!!!
Questo è il mio regalo di Pasqua per tutti voi … così se vorrete rifarli per domani farete anche in tempo !!!
Dato che spiegarli non è semplicissimo ho inserito il tutorial fotografico per chiarire i passaggi chiave!
BUONA PASQUA A TUTTI!!!!!


Ingredienti
per 12 uova:
Per
le uova
  • 12 uova
    di gallina
  • 2
    cucchiai di aceto
Per il ripieno : (con questa dose ci viene anche un
piccolo plum cake)
  • 300 g di farina
  • 5 uova (5 tuorli e 5 albumi di quelli svuotati)
  • 300
    g

    di zucchero
  • 200
    g

    di burro
  • Una manciata di pinoli
  • 1 busta di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone spremuto
Per
il segnaposto:
  • Paglia
  • Cartoncino
  • 12 stuzzicadenti
  • Colla vinilica
  • Penna
  • Forbici
Preparazione:
Lavare bene le uova, praticare un foro con le forbicine a punta (quelle per
la manicure) in corrispondenza della camera d’aria (punta dell’uovo in basso).


Allargarlo pian piano.  


Nel foro ci deve entrare un dito per poterlo pulire bene dentro.


Svuotare l’uovo, dividendo albume


e  tuorlo. 

Sciacquare l’interno sotto l’acqua corrente e poi inserire l’uovo in una
bacinella con acqua e aceto.


Lasciare i gusci a bagno per almeno mezz’ora.
Trascorso questo tempo, capovolgere i gusci su un canovaccio pulito e
lasciarli asciugare (occorreranno 30 minuti circa).


Accendere il forno e preriscaldarlo a 200°.
Intanto preparare il ripieno, montando con lo sbattitore i tuorli con lo
zucchero, fino a quando non diventano bianchi e spumosi.
Aggiungere il burro fuso e la farina setacciata, il succo di limone, la
vanillina ed il lievito.
A questo punto unire gli albumi montati a neve fermissima con una spatola,
facendo attenzione a non smontare il tutto.
Inserire il composto nella sac a poche e riempire i gusci per i 2/3 dopo
averli sistemati in una teglia da muffin riempita di pezzetti di carta stagnola
(per consentire ai gusci riempiti di restare in piedi).
Inserire in ogni guscio un pizzichino di pinoli ed infornare la teglia a
200° per 15/20 minuti.


Cuocendosi la torta fuoriuscirà dal guscio, ma non c’è da preoccuparsi,
basterà rimuovere l’eccesso e pulire il guscio.


Intanto preparare i nidi come descritto in questo post, ritagliare i
cartoncini, scriverci i vari nomi ed incollare il cartoncino sullo
stuzzicadenti.
Inserire nel nido l’uovo, lo stuzzicadenti con il nome e usare come
segnaposto a tavola.
Al momento del dolce, basterà sgusciare l’uovo e gustarlo con la crema
pasticcera, che trovate qui, o la crema di cioccolata che trovate qui, o la
crema diplomatica che trovate qui.
BUONA
PASQUA!

22 commenti su “Uova ripiene di torta e segnaposto di Pasqua – tutorial”

  1. Sono fantastici, è un'idea meravigliosa. Chissà quante cose buone hai già preparato e preparerai ancora per domani!
    Buona Pasqua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.