Segnaposto di Pasqua:Nido di ovetti di cioccolato

Oggi è una bellissima giornata di sole!!! Già vedere fuori, mette voglia di primavera e quindi anche di pensare alla Pasqua che mancano solo 2 settimane!!! 
Ma per cambiare, niente ricetta!!!
Oggi segnaposto per decorare la tavola di Pasqua!!! Un piccolo nido che contenga 3 ovetti di cioccolata … segnaposto, ma anche piccolo regalo per gli ospiti!!!!
Una cosa semplice alla portata di tutti, ma che fa la sua figura!!! Unico problema … ho scelto una carta di gelso verde per scrivere il nome, molto bella ma ci si scrive malissimo … e non ci si può stampare … quindi se li rifate usate un cartoncino su cui si scriva bene o stampabile … altrimenti sembrerà la scrittura della gallina del nido !!!!


Occorrente
per 1 segnaposto:
  • Un po’ di paglia da imballaggi
  • Colla vinilica (manca nella foto)
  • 3 ovetti di cioccolato
  • 1 cartoncino di carta di gelso
  • Forbici
  • Penna
Realizzazione:
Impastare la paglia con la colla vinilica e
formare un nido di dimensioni adatte a contenere gli ovetti. 
Lasciare essiccare
molto bene, l’ideale sarebbe una notte intera oppure alcune ore sul termosifone.


Ritagliare un cartoncino ripiegato in 2, della misura che desiderate.
Sul davanti scrivere il
nome dell’ospite e dentro gli auguri di Pasqua.
Disporre tutto dentro il nido e posizionare al tavolo.


Domattina alle ore 10,00 presentazione live di questo ed altro a tema pasquale, 
a Siena pressoWelc Home via Massetana Romana 14/16 

8 commenti su “Segnaposto di Pasqua:Nido di ovetti di cioccolato”

  1. Architettando in cucina

    Ciao Any, nella mia città c'è un grande negozio che vende tutto ciò che serve per le feste (piatti di carta, bicchieri …) e piccoli imballi (scatole per le bottiglie di vino, porta torte ecc.) l'ho trovata lì, ma la trovi anche nei negozi di bricolage (Brico, Obi ecc.) e nei supermercati, ma forse a Natale, quando la gente confeziona i cesti … Baci!!!

  2. Ma è un'idea carinissima, ho proprio della paglia di una scatola di bottiglie di vino!
    Beh, il bigliettino scritto dalla zampa di gallina..eheheheheh non è una cattiva idea!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.