Uova marmorizzate con coloranti pronti

Uova marmorizzate con coloranti pronti

La Pasqua è vicina e quest’anno ho pensato di fare le uova marmorizzate con coloranti pronti. Dato che non ero molto sicura del risultato, l’ho fatto solo una volta, ho provato con i coloranti alimentari, così ho potuto vedere subito il risultato.

La tradizione delle uova colorate

Fino dall’antichità, l’uovo è stato il simbolo della rinascita e del rinnovamento. In epoca pagana simboleggiavano la rinascita della natura che avveniva in primavera, mentre per i cristiani, il simbolo della Resurrezione. Per questo motivo a partire dal Medioevo, si è diffusa l’usanza di regalare le uova nel periodo di Pasqua. Inizialmente si regalavano uova sode colorate, mentre in tempi recentisi è diffusa l’usanza di regalare le uova di cioccolato, in particolare ai bambini. Comunque in alcuni paesi persiste la tradizione di scambiarsi uova vere colorate e decorate.

Uova colorate di rosso

In passato era tradizione colorare le uova di rosso, il colore della Passione di Cristo. Ma c’è anche un altro motivo narrato da una leggenda. Quando Maria Maddalena, andò dai discepoli ad annunciare la Resurrezione di Cristo, non fu creduta. Anzi, Pietro le disse: “Crederò alle tue parole, se le uova contenute in quel cestino diventeranno rosse”. Per miracolo, le uova contenute nel cestino della Maddalena divennero rosse. Così nacque la tradizione delle uova colorate di rosso.

Poi nei secoli, sono stati usati altri colori, motivi decorativi geometrici o floreali e tecniche decorative di ogni tipo. Anche oggi la tradizione resiste, in particolare tra i bambini, in Italia e negli altri Paesi del mondo dove si celebra la Pasqua.

Per realizzare questa decorazione si possono usare 2 modi leggermente diversi:

Primo metodo

Far bollire le uova in acqua per una decina di minuti, poi raffreddarle in acqua fredda. Battere delicatamente il guscio sul piano di lavoro e creparlo tutto evitando di staccare i pezzetti.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Mettere l’uovo su un piattino e ricoprire tutto il guscio con il colore alimentare scelto. Usarne in abbondanza!

Uova marmorizzate con coloranti pronti

L’uovo si presenterà così. Nell’eseguire questa operazione è utile avere un paio di guanti in lattice. Lasciar riposare il colore per circa 30 minuti, usando colori chiari tipo il giallo o il rosa lasciare il colore più a lungo … anche tutta la notte. A seconda del tempo di riposo del colore, lo stesso, sarà più o meno intenso.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Adesso lavare l’uovo sotto l’acqua corrente, asciugarlo con la carta da  cucina e provvedere al distacco del guscio, delicatamente cercando di non asportare parti di albume. Per far bene questa operazione, l’uovo non deve essere troppo fresco o parti di albume verranno via insieme al guscio. L’uovo si presenta come nella prima foto.

Secondo metodo

Far bollire le uova in acqua per una decina di minuti, poi raffreddarle in acqua fredda. Battere delicatamente il guscio sul piano di lavoro e creparlo tutto, come nel primo metodo. Adesso asportare solo alcune parti del guscio e la pellicola sottostante.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Mettere l’uovo su un piattino e ricoprire tutto il guscio con il colore alimentare scelto. Usarne in abbondanza! Lasciar riposare il colore per circa 30 minuti, usando colori chiari tipo il giallo o il rosa lasciare il colore più a lungo, anche tutta la notte.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Adesso lavare l’uovo sotto l’acqua corrente, asciugarlo con la carta da  cucina e provvedere al distacco del guscio, delicatamente cercando di non asportare parti di albume. Per far bene questa operazione, l’uovo non deve essere troppo fresco o parti di albume verranno via insieme al guscio. Ecco come si presenta l’uovo terminato.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Le macchie più blu sono quelle parti dove il guscio è stato asportato. E adesso guardate che carino aperto! Questo non è venuto perfetto perché era troppo fresco. Se le volete perfette le uova, devono essere un po’ vecchie, allora si sbucciano perfettamente.

Uova marmorizzate con coloranti pronti

Se vi piace l’idea delle uova marmorizzate con coloranti pronti, potreste provare anche quelle marmorizzate con coloranti naturali. Oppure potreste realizzare con queste uova un antipastino davvero sfizioso: uova marmorizzate con cipolle caramellate.

10 commenti su “Uova marmorizzate con coloranti pronti”

  1. Anch'io da piccolo pitturavo le uova, ma sopra il guscio. Con le mie uova (del supermercato) il guscio si dovrebbe togliere con estrema facilità (questi sono i vantaggi di chi vive in città, eh eh!)

  2. Complimenti queste uova marmorizzate sono spettacolari e soprattutto grazie per i dettagliati consigli corredati da foto.
    Z&C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.