Fettuccine all’uovo con porri e gamberi

Ho proposto in queste settimane, molti piatti adatti per il pranzo di Pasqua, ma nessuno di pesce, quindi rimedio subito con primo delizioso, veloce e molto scenografico! 
Per un piatto così ci vuole una fettuccina speciale … chi segue questo blog, sa che io di solito me le faccio da sola, ma queste effettivamente meritano l’assaggio. E’ una pasta che nasce da una miscela di farina, semola di grano duro e uova fresche. E’ essiccata lentamente  a bassa temperatura, ha tempi di cottura molto brevi ed è ruvida con una straordinaria capacità di assorbire i sughi.

Ingredienti per 4 persone:
  • 250 g di
    fettuccine all’uovo Filotea
  • 400 g di
    gamberi
  • Olio extra
    vergine di oliva
  • 1 spicchio
    di aglio
  • 3 porri
    interi
  • Sale
  • Pepe macinato
    al momento
 
Preparazione:
Sgusciare tutti i gamberi, privarli del filo intestinale e
passarli in una padella grande (dove far saltare anche la pasta) con olio
scaldato con l’aglio.
Far cuocere 1 minuto. Salare e pepare.
Pulire i porri e tagliarli a julienne per lungo (a fili sottili
come le fettuccine).
Saltarli in padella con un filo d’olio ed un mestolino di acqua
bollente.
Mettere a bollire una pentola d’acqua, quando bolle salarla e
buttare le fettuccine.
Dopo appena 4 minuti scolarle con un mestolo da spaghetti in modo
che trattengano un po’ di acqua di cottura e saltarli nella padella con i
gamberi.
Aggiungere i fili di porro e mescolare bene.
Servire subito.
 

8 commenti su “Fettuccine all’uovo con porri e gamberi”

  1. Sabrinaaaa che delizia!!! Ingredienti in ottimo abbinamento, presentati sempre benissimo. Complimenti! Ne approfitto per augurarti Buona Pasqua. Un abbraccio. Vale

  2. Devono essere deliziose! Adoro e non li ho mai usati con i gamberi!
    Piacere di conoscerti e di di scoprire il tuo blog che da oggi seguo 😉
    Un abbraccio ed a prestissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.