Tortini di pasta frolla all’olio extravergine di oliva

Ormai tutti conoscete la mia fissazione per il mono porzione, le piccole dimensioni ed il colore in cucina … questo tortino oltre a soddisfare queste mie fissazioni è anche avvolto nella frolla salata all’olio che adoro … mi piace tantissimo … è croccante e saporita !!! 


Ingredienti per 8 tortini:
Per la pasta frolla:
  • 200 g di
    farina 00
  • 50 g di
    olio extra vergine di oliva
  • 1 tuorlo
    intero e 2 albumi
  • Acqua
    naturale q.b.
  • 1 pizzico
    di sale
Per il ripieno:
  • Spinaci o bietoline
    (200 g circa)
  • 2 uova
  • 100 ml di
    panna fresca
  • Sale
  • Pepe
Preparazione:
Per la pasta frolla:
Preriscaldare  il forno a 200°.
Inserire nel mixer farina, olio
e sale (azionando a scatti per non scaldare).
Aggiungere il tuorlo ed un
goccio d’acqua fredda (in tutto ne occorrono 25/30 ml a seconda delle farine e
della grandezza del tuorlo).
Togliere l’impasto dal mixer e
farne una palla.
Spianarla con il mattarello
fino a 2/3 mm e ricavare dei cerchi di pasta con i quali rivestire degli
stampini monoporzione da budino, unti di olio.
Infornare in forno caldo per
circa 30 minuti.
Intanto preparare il ripieno.
Cuocere gli spinaci in pentola
coperta, solo con l’acqua lasciata dal lavaggio della verdura.
Scolare la verdura, tritarla
finemente e farla raffreddare.
Intanto sbattere le uova con il
sale e pepe, unire la panna ed in ultimo le verdure tritate.
Togliere gli stampini dal forno
appena dorati, togliere la pasta dagli stampinie lasciarli raffreddare.
Una volta fredde riempire le
coppettine di frolla con il ripieno ed infornare sempre a 200° per circa 20
minuti (si deve rassodare l’impasto).

8 commenti su “Tortini di pasta frolla all’olio extravergine di oliva”

  1. www.mipiacemifabene.com

    mmmm…. che gola che fanno!! 😀 sai che anch'io ieri per i miei invitati ho preparato dei tortini con la frolla all'olio d'oliva (senza uovo)!?! solo che non sono riuscita a fotografarli… magnati tutti! Trovo che la "frolla" preparata con olio a casa abbia una consistenza più rustica e sia molto meglio di quella che si compra (io a dire il vero non l'ho mai comprata perchè la trovo un pò nauseante)… Beh, comunque qua siamo a livelli molto alti, questo finger food fa mille voglie! 😉 ciao sabrina, complimenti! 🙂 a presto

    Federica 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.