venerdì 29 marzo 2013

Focaccine con il pomodorino ciliegino e la sorpresa!


Qual'è la cosa più divertente della Pasqua??? 
Sicuramente aprire l'uovo e trovarci una bella sorpresa! 
Questa per tutti, grandi e piccini, è l'aspettativa pasquale! 
Quale donna non ha sognato un diamante nascosto nell'uovo di Pasqua??? Tutte!!! 
Sognare è bello, costa poco e tutti i sogni sono leciti!!! 
Poi però invece del principe azzurro, che alcune settimane prima si è trovato con il gioielliere a scegliere l'anello più adatto e poi di corsa dal pasticcere che  avrebbe prodotto per l'amata, l'uovo (naturalmente realizzato con i più pregiati cioccolati) che serviva da confezione al prezioso ...  vi trovate in casa un tipo che non si ricorda neppure se vi piace la cioccolata al latte o fondente ... e dentro il vostro uovo trovate un temperamatite in plastica!!! 
Non è il massimo!!!!!!!!! 
Ma a questo mondo poche cose lo sono ed io adoro lo stesso le sorprese ... mi piacciono talmente tanto che faccio spesso questi finger food (e li farò anche per l'aperitivo di Pasqua) carinissimi e buoni buoni buoni ... naturalmente con all'interno .... (suspance) ... una sorpresa!!!!

Ingredienti per 12 focaccine con sorpresa:
  • 320 g farina
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 25 g di lievito di birra
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 2 pizzichi di sale
  • 18 pomodorini ciliegini maturi
  • 1 mozzarella fiordilatte piccola
  • Olio extra vergine di oliva
  • Origano
  • Alcune foglie di basilico

Preparazione:
Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida insieme allo zucchero e lasciarlo riposare fintanto non si forma la schiuma.
Preparare in una ciotola la farina setacciata, fare la fontana, aggiungere 2 bei pizzichi di sale fino sul bordo  ed unirvi poi, l’acqua con il lievito sciolto un po' alla volta, mescolando con cura. 
Amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto morbido.
Formare una palla, farci la croce e metterla a lievitare in una ciotola coperta con la pellicola, 1 ora in forno a 30° per la lievitazione.
Nel frattempo, lavare e tagliare a cubetti 6 pomodorini, condirli con un pizzico di sale, l'origano secco,  pezzetti di basilico, un filo d'olio extra vergine di oliva e lasciarli insaporire. 
Dopo un po’ scolare il tutto in un colino a maglia fine e tagliare a dadini la mozzarella. Appena la pasta è lievitata, sgonfiarla lavorandola un po’ e dividerla in 12 palline uguali.
Schiacciare con le mani ogni pallina e mettere al centro un po’ di pomodorini conditi ed alcuni dadini di mozzarella.... ecco svelata la sorpresa!
Chiudere il tutto e formare nuovamente una pallina. 
Spennellare di olio d’oliva uno stampino da muffin ed adagiarvi la pallina appena formata.
Quando tutte le palline sono nello stampo fare un taglietto con le forbici sulla sommità e appoggiavi sopra un pomodorino ciliegino intero (compreso il picciolo) ben lavato ed asciugato, facendolo aderire alla pasta.
Spennellare ogni focaccina con olio di oliva e lasciare lievitare per una ventina di minuti. Intanto portare il forno a 200° e trascorsa la seconda lievitazione, infornare per mezz’ora. 
Si possono mangiare sia caldi che freddi, ma caldi con la mozzarella filante sono il massimo!


8 commenti:

  1. Ma che bella idea sono carinissimi;-)

    RispondiElimina
  2. Carinissimi! Per Pasqua non ce la faccio a farli (forse), però me li tengo in caldo per un'altra occasione.
    Ma come, tuo marito non ti fa trovare un diamante dentro l'uovo? Io a mia moglie tutti gli anni glie ne faccio uno!!! (ma si scrive glie ne?). Tanti tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei bugiardo come Pinocchio, ma troppo simpatico!!!Buona Pasqua Andrea!!!

      Elimina
  3. Ma che idea carinissima :)
    Auguri di Buona Pasqua! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, tantissimi auguri anche a te!!!

      Elimina