Merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini

Merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini

Con il merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini è il secondo piatto che provo dal best sellers Roasting Tin di Rukmini Iyer. L’ho scoperto grazie al Club del 27 di Aprile. All’inizio non mi è sembrato niente di che, ma poi fatta la ricetta del pollo, peperoni e cipolle in teglia, mi sono dovuta ricredere per la facilità, velocità di preparazione e la bontà del piatto.

Così ho provato un’ altra ricetta, con il merluzzo, che è un pesce poco considerato, ma che in questa versione regala il meglio di sé. Quando parlo di merluzzo, intendo proprio quello fresco o surgelato, non quello salato, cioè il baccalà. Un pesce che non è così tanto apprezzato, ma con le ricette giuste come questa, è un piacere portarlo in tavola.

Un secondo piatto, con relativo contorno che si fa velocemente, come tutte le ricette del libro e si porta in tavola direttamente con la teglia.

Vi lascio alcune piccole note. La ricetta riporta la dicitura “pomodorini”, intendendo sicuramente i ciliegini. Dato che io avevo dei datterini piccoli, ma senza dubbio più grandi del previsto, li ho messi in teglia conditi e li ho fatti andare in forno 10 minuti da soli, poi ho aggiunto il resto.

Merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini

Il paté di olive

Non ho ancora trovato un paté di olive da comprare che mi piaccia tanto quanto il mio. Così, visto che è facilissimo da fare, vi lascio la ricetta.

Il pane Panko

Il pane Panko è un pane grattato particolare, tipico della cucina giapponese. Nasce dal pane bianco in cassetta ed è molto leggero e croccante. Di solito si usa per le fritture, dato che in olio non si impregna, ma anzi tende a gonfiarsi e a sviluppare aria, così l’olio non penetra negli alimenti. Ma devo dire che in questa crosta è davvero molto croccante e saporito.

L’unico neo è che non è così facile trovare il pane Panko sugli scaffali dei supermercati di provincia. Così me lo faccio in casa e vi lascio anche questa ricetta.

Se vi è piaciuta la ricetta del merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini, potreste provare anche un’altra ricetta di pesce davvero facile e veloce. Le mie preferite sono il polpo bollito senz’acqua.

Merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini

Sabrina Fattorini
Portata secondi
Cucina anglosassone
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 300 g di filetti di merluzzo
  • 300 g di pomodorini a grappolo
  • 1 cipolla rossa affettata finemente
  • 4 cucchiaini di paté di olive nere
  • 15 g di pinoli
  • 15 g di pane panko
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • q.b. di olio d’oliva

Per il paté di olive

  • 200 g di olive nere meglio se taggiasche
  • 1 spicchio di aglio privato dell'anima
  • 2 acciughe dissalate e senza lische
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva

Per il pane Panko

  • 200 g di pane da tramezzini

Istruzioni
 

  • Preriscaldate il forno a 200 °C . Disponete i filetti di merluzzo in una teglia sopra ai pomodori e alla cipolla . Distribuite il patè in modo uniforme sulla parte superiore dei filetti di merluzzo.
  • Schiacciate leggermente i pinoli in un mortaio quindi mescolateli con il panko o il pangrattato, un pizzico di sale marino e un cucchiaio di olio d’oliva.
  • Spolverate questa miscela sopra il patè.
  • Condite con un filo d’olio d’oliva i pomodorini e la cipolla. Regolate di sale e pepe e cuocere per 30 minuti, fino a quando la copertura è croccante e il merluzzo ben cotto.

Per il paté di olive

  • Denocciolare le olive e frullare tutti gli ingredienti versando l'olio a filo, fino a formare una crema.

Per il pane Panko

  • Riscaldare il forno a 120°. Tritare il pane nel mixer con velocità bassa, per ottenere delle briciole grandi. Distribuire le briciole di pane in una teglia da forno in uno strato sottile e uniforme.
  • Infornare per 20-30 minuti, controllando il pane in cottura, deve diventare croccante restando bianco. Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di utilizzarlo. È importante non chiuderlo ancora caldo in un contenitore, perché non si ammorbidisca con l'umidità.
Merluzzo in crosta di olive e pinoli con cipolle e pomodorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating