Fiori di zucca ripieni e fritti

Fiori di zucca ripieni e fritti

Oggi è la giornata dei fiori di zucca per il Calendario del Cibo Italiano e quale miglior modo di festeggiarla se non fare i fiori di zucca fritti?

I fiori di zucca  sono colorati, poco calorici e si prestano moltissimo alla realizzazione di antipasti e finger food davvero gustosi. Tempo fa ne ho preparata una versione in forno (la ricetta la trovate qui), ma come dice il proverbio “fritta è buona anche una scarpa”, figuriamoci i fiori di zucca, se poi volete proprio esagerare, inserite all’interno della ricotta freschissima ed un filetto d’acciuga. Fatti così diventano un piatto irresistibile!

Fiori di zucca

Fiori di zucca ripieni e fritti

Sabrina Fattorini
Portata Aperitivo
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 12 fiori di zucca
  • 180 g di ricotta
  • 12 filetti di acciughe sott’olio facoltative
  • pepe nero
  • 1 l olio di semi

per la pastella

  • 100 g farina di riso
  • acqua gassata freddissima
  • sale

Istruzioni
 

  • Per prima cosa preparare la pastella. In una ciotola versare la farina di riso e l’acqua frizzante freddissima. Regolare di sale e mescolare molto bene fino ad ottenere una pastella né troppo densa né troppo liquida. Pulire i fiori di zucca dalle escrescenza laterali e dal pistillo centrale e sciacquarli sotto l’acqua corrente.
  • Poi in una ciotola, preparare il ripieno. Setacciare la ricotta, aggiungere il pepe nero grattugiato e un filo d’olio extravergine d’oliva. Amalgamare bene il tutto ed inserire in sac a poche. Se piace aggiungere un filetto d'acciuga direttamente nel fiore. Riempire bene tutti i fiori, facendo attenzione a non romperli perché sono molto delicati.
  • A questo punto, in un tegame far scaldare dell’olio di semi per friggere. Quando l’olio è arrivato alla temperatura di 170-180° C, immergere i fiori nella pastella e tuffarli nell’olio ben caldo. Friggerli fino a doratura e toglierli con una schiumarola, scolandoli su carta da cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *