Ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella

Ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella

L’ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella, perché anche se ancora il tempo è ballerino, l’estate arriverà. Quindi adesso è il momento giusto per rimettersi in forma: la “prova costume” è vicina!

Proprio per questo che questo mese il Club del 27 si occuperà solo di ricette light in vista dell’estate. Tra le proposte, ho scelto questa, perché io mal sopporto le diete punitive e credo fermamente che un dolcetto una volta a settimana, anche nelle diete più ferree, ci possa proprio stare. Naturalmente in piccole porzioni e dolci ipocalorici. Questo è profumatissimo di cannella e agrumi, con la dolcezza del caramello e dell’ananas e la morbidezza del formaggio. L’ho trovato davvero gradevole. Provatelo! Poi un banner così, non invita a provare? Sempre a cura della magica Mai!

Banner "In forma per la prova costume"

L’ananas

La pianta già conosciuta da Maya, Aztechi e Incas, fu vista da Cristoforo Colombo a Guadalupa nel 1493. Gli indigeni la chiamavano “nana”, i portoghesi “ananaz”, che poi diventerà ananas in italiano, ma anche in francese ed in tedesco. Gli spagnoli invece la chiamarono “piña” per la somiglianza ad una pigna ed è da questo che deriva il termine inglese “pine apple”.

Agli inizi del Settecento in Europa si cominciò a coltivare l’ananas in serra perché già allora era u frutto molto gradito, ma i costi erano altissimi. Nei primi anni dell’Ottocento il frutto fu portato alle Hawaii, e in queste isole, trovò il suo habitat ideale. Non sappiamo chi lo portò forse il capitano James Cook oppure gli esploratori spagnoli che mangiavano molto spesso ananas durante la navigazione, perché ricca di vitamina C che li proteggeva dallo scorbuto. Divenne presto il simbolo delle Hawaii dove fu chiamato “ha lakahiki” che significa “frutto straniero”.

All’acquisto dell’Ananas, bisogna evitare i frutti con la buccia tra le losanghe esterne di colore verde-grigio o marrone: nel primo caso sono acerbi, nel secondo sono troppo maturi. La buccia dev’essere arancione sfumato ed il frutto deve avere un profumo leggero caratteristico. L’ananas non va conservato a temperatura inferiore agli 8°C ma va servito fresco.

Vi è piaciuta la ricetta dell’ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella? Se cercate altre ricette light, nel blog ne troverete diverse. Vi consiglio di provare cous cous, polpo limone e zenzero, un piatto unico, buonissimo!

Ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella

Sabrina Fattorini
Portata Dessert
Cucina Americana
Porzioni 8 persone

Ingredienti
  

  • 1 lime scorza e succo
  • 2 cucchiai di miele chiaro
  • 2 pizzichi di cannella macinata
  • q.b. di noce moscata
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo setacciato
  • 200 g di formaggio fresco light
  • 2 cucchiaini di burro
  • 1 ananas fresco tagliato in 8 spicchi per il lungo senza la buccia

Istruzioni
 

  • Mescolare il succo di lime e metà della scorza di lime con 1 cucchiaio di miele, un pizzico di cannella e noce moscata, formando una salsa da mettere da parte.
  • Mescolare lo zucchero a velo e un pizzico di cannella con il formaggio fresco.
  • Riscaldare il burro e il miele rimasto in una padella antiaderente finché non si sciolgono e aggiungere l’ananas e cuocere a fuoco vivace per 8 minuti, girando regolarmente fino a quando non si è caramellato. Io ho fatto l’ananas a cubetti e l’ho fatto cuocere per 2-3 minuti.
  • Versare sull’ananas la salsa speziata di lime e farla bollire alcuni secondi, finché non si è glassato.
  • Servire immediatamente, l’ananas cosparso con la scorza di lime rimanente e accompagnato da una cucchiaiata di formaggio fresco alla cannella.
  • Oppure come ho fatto io, servitelo freddo con la crema di formaggio inserita in uno stampino di silicone, abbattuta o congelata finché non si indurisce (in congelatore servirà una mezz’oretta) e poi sformandola sopra all’ananas che avrete provveduto ad inserire in un anello d’acciaio per dargli la forma. Mentre posizionerete l’ananas nell’anello, il caramello colerà formando un sughetto a fondo piatto, i pezzi d’ananas, si compatteranno tra di loro e forniranno un appoggio al formaggio che in pochi minuti a temperatura ambiente tornerà morbido. Così con questo tempo ballerino, avrete un piatto in versione invernale o estiva.
Ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella

24 commenti su “Ananas glassato alle spezie con formaggio fresco alla cannella”

  1. Architettando in cucina

    Anzi ti dirò di più un dolcetto che ti coccola è un bel premio per i chili persi! Questo è davvero buonissimo!

  2. Architettando in cucina

    E' anche una golosissima merenda, ma è talmente buono che l'ultimo dei problemi è decidere quando mangiarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating