Fiori di quiche al basilico

Ho visto questa ricetta e mi è piaciuta tanto l’estetica che non ho resistito neanche un minuto, l’ho dovuta rifare subito!!! Leggendola, però mi sono accorta che non avevo gli ingredienti e come al solito l’ho rifatta come mi pare, cambiando il pane, il ripieno e un po’ il metodo, ma il risultato mi è piaciuto da matti lo stesso!!!
Vengono fuori questi fiori carinissimi, molto gustosi perché il pane è molto sottile e croccante e l’interno è una tipica quiche, morbida e gustosa.
Dato che ormai è estate ho preferito non mettere la pancetta e fare la quiche con lo yogurt, più leggero e fresco. Il basilico profuma il tutto e dona ulteriore freschezza.
Adatti come finger food, antipasto o pranzo leggero estivo!!! Bellissimi per qualunque buffet, cene in terrazza, ma anche per le feste dei bambini, compleanni, comunioni ecc.!!!

Ingredienti per 10 pezzi:
  • 1
    confezione di pane da tramezzini
  • 3 uova
  • 170 g di
    yogurt greco
  • 3 cucchiai
    di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 mazzetto
    di basilico
  • Sale
  • Pepe appena
    macinato

Preparazione:
Schiacciare con un matterello ogni fetta di pane


 e ricavare da ognuna 2
pezzi rotondi ritagliandoli con un coppa pasta diametro 11 cm.


Inserire i dischi di pane da tramezzini in una teglia da muffin dandogli
la forma di un fiore.





Infornare sotto il grill per 5 minuti per tostare il pane.


Una volta tostato, togliere dal forno e lasciar raffreddare. Intanto
preparare il ripieno.
Sbattere le uova in una ciotola, aggiungere sale e pepe, unire lo
yogurt, il Parmigiano ed il basilico spezzettato a mano. Amalgamare bene il
tutto e versare il composto all’interno dei fiori.
Infornare in forno caldo a 200° per una decina di minuti, finché il
composto non si rassoda.
Si possono mangiare calde o a temperatura ambiente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *