pasta frolla

Niente ci cambia come un viaggio, qualunque viaggio, anche se non ce ne rendiamo conto. Niente ci arricchisce di più, ci fa crescere, maturare, sbocciare. E’ così per tutti, anche per la mia “bambina” che è tornata a casa arricchita e cresciuta dalla sua esperienza in Normandia. Le brillano gli occhi quando racconta che si è emozionata davanti ad un quadro, inebriata al profumo di pane di una blolangerie, divertita con i nuovi amici francesi. Così ci troviamo una sera a scambiarci opinioni sui nostri viaggi. Io appena rientrata da Atene, dove ho ritrovato una città che non vedevo da anni, più pulita, molto organizzata, con un buon trasporto pubblico […]

Vagando per blog, alla ricerca dei piatti da fare per Natale, in cerca di idee, spunti suggerimenti… Il menu è quasi pronto, ma ancora non ho deciso tutto.  Ad esempio mi servirebbe un altro finger food carino, oltre ai Conetti di sfoglia ripieni di mousse, e gira gira, mi imbatto in questi cucchiaini carinissimi del blog La cuoca dentro. Così li rifaccio subito … con i miei metodi, modificando un po’ il ripieno e la tecnica. Ho anche la mia composta di zucca e zenzero, che secondo me ci sta benissimo, la voglio proprio provare!!! Sono da urlo!!! Buonissimi!!! La frolla croccante, il formaggio cremoso e leggermente salato, con la composta di zucca

Alcuni giorni fa ho trovato da WelcHome a Siena gli stencil alimentari!!! Era tanto che non facevo un po’ di balocchi!!! Ho un periodo di lavoro molto molto pesante e non ce la faccio a fare nient’altro … quindi un po’ di gioco me lo merito !!! Sono bellissimi!!! Li farò senz’altro per regalarli alle mie amiche a Natale !!! Ho provato a farli anche con la pasta frolla all’olio … adattissima anche per i vegani ed anche con la frolla al cacao … adatta a tutti i golosi!!! Vengono sempre bellissimi!!! Poi basta una bella scatola di latta, un nastro ed il regalo è pronto!!! Facile ed originale!!! Ingredienti : 250

I biscotti di vetro sono una di quelle cose che faccio solo a Natale … quindi sono un po’ di anticipo, ma l’altro giorno li ho visti da Monica Pennacchietti del blog L’Emporio 21 e non ho resistito … sono corsa a farli!!! Se proprio la devo dire tutta, non sono per me biscotti particolamente buoni … (li trovo un po’ troppo dolci, anche se ho ridotto lo zucchero nella frolla … c’è sempre la zuccherosissima caramella in mezzo!!!) … ma sono così carini che almeno una o due volte l’anno li devo fare !!! Non so se è la mia formazione da architetto, ma per me l’estetica conta molto, e

Per festeggiare il centesimo post, ci vuole qualcosa di speciale … non è facile, è un po’ che ci penso … ed ho deciso naturalmente per una torta … ma proprio golosa golosa … da grande festeggiamento!!! Cose simili le ho trovate in altri blog e mescolando le varie ricette sono arrivata alla mia versione che ha riscosso uno strepitoso successo … figuratevi in estate quando le fragole sono più saporite!!! Comunque anche adesso per le feste di Natale, va benissimo, è una torta golosissima!!! Se cercate altre idee per i dolci (torte, dolci al cucchiaio, cioccolatini ecc.) da proporre per Natale o Capodanno potete guardare qui. Tornando ai festeggiamenti

I biscotti di frolla all’olio, una frolla croccante e più leggera di quella al burro. Ma soprattutto adatta a chiunque abbia una intolleranza al lattosio. I 4 ingredienti della frolla Esistono tanti tipi diversi di pasta frolla, ma gli ingredienti base sono gli stessi per tutte. La loro combinazione, detta in pasticcieria “bilanciamento”, regala frolle con caratteristiche molto diverse tra di loro. Farina – deve essere debole, con basso contenuto di glutine – Si usano solitamente la 0 o la 00, assorbono pochi liquidi e sono perfette per preparazioni di poco volume. Burro – riduce la morbidezza dell’impasto, più burro contiene la ricetta più il risultato sarà friabile. Zucchero –