Trancetti al cioccolato

Vi capita mai di fare una ricetta solo perché avete da smaltire prodotti in frigo o in dispensa??? A me, continuamente!!! E a volte tiro fuori anche qualcosa di buono … Questa è una di quelle volte!!!
Adesso è ricominciata la scuola e con lei il problema dello spuntino di metà mattina.
Avevo 2 yogurt bianchi di una marca che non mi piace (prodotto troppo liquido per me che adoro lo yogurt greco!!!) comprati dal mio compagno che quando fa la spesa da solo è un disastro ambulante!!! Ma mica si possono buttare??? 
Ho pensato di preparare la torta di yogurt (quella dei vasetti per capirsi …) e mentre stavo mescolando gli ingredienti, mia figlia che concepisce solo dolci al cioccolato, arriva con il cacao in polvere e una stecca di cioccolato fondente affermando con certezza assoluta che andavano aggiunti alla torta se doveva essere la sua colazione… perché per la scuola è più sopportabile con un dolcetto cioccolatoso!!! 
Sono rimasta un po’ spiazzata ma alla fine mi sono detta, perché no???
Così ho aggiunto il cacao, il cioccolato e dopo averla sfornata anche il carico da 11!!! Glassatura alla Nutella e granella di nocciole, servita a parte un po’ di panna montata!!! 
Questi trancetti, vi giuro che fanno sopportare la peggiore delle giornate … sperimentato anche dall’adolescente alle prese con il primo compito in classe dell’anno!!!!

Ingredienti :

  • 4 uova
  • 2 vasetti
    di yogurt bianco greco da 170 g
  • 2 vasetti
    dello yogurt pieni di farina
  • 2 vasetti
    dello yogurt pieni di zucchero
  • 1 vasetto
    dello yogurt pieno di olio di oliva
  • 1 vasetto
    dello yogurt pieno di cacao amaro
  • 50 g di
    burro
  • 100 g di
    cioccolato fondente
  • 1 bustina
    di lievito per dolci
  • Nutella per
    decorare
  • Granella di
    nocciole per decorare
  • Panna montata

Preparazione:

Separare i tuorli
dagli albumi.
Sciogliere nel
micro-onde il cioccolato insieme al burro e farli raffreddare.
Montare con lo
sbattitore elettrico i tuorli con lo zucchero e quando sono bianchi e spumosi,
aggiungere l’olio, poi lo yogurt.
Unire il composto
di burro e cioccolato sempre usando lo sbattitore elettrico, aggiungere la
farina, il cacao ed il lievito setacciati.
Montare a neve
ferma gli albumi e unirli delicatamente al composto con la spatola a mano con
movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontarli.
Versare tutto in
una teglia rettangolare ed infornare a forno caldo a 175° per 30/35 minuti (fare la prova dello stecchino).
Appena il dolce è
cotto, toglierlo dallo stampo capovolgendolo su un vassoio rettangolare e
lasciarlo raffreddare.
Quando il dolce è
freddo, spalmarlo sopra di Nutella e ricoprirlo di granella di nocciole.
Tagliarlo a
trancetti e servirlo accompagnato da panna montata.

6 commenti su “Trancetti al cioccolato”

  1. Gourmandia Chef

    Ciao Sabrina, sembrano buonissimi questi trancetti al cioccolato. E in qualità di appassionata e "esperta" in materia (perché ne assaggio tanti vista la mia golosità), ti dico che li adotto subito. A presto, Giovanna

  2. Buongiorno collega! Ti capisco perfettamente. Capita anche a me di svaligiare la dispensa prima che tutto vada nella differenziata :))))) Questo dolce soffice e gustosissimo, farà felice mia figlia :)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *