Menu per la festa dei 50 anni di Lorenzo

Alcuni giorni fa il mio compagno ha compiuto 50 anni ed ho organizzato per lui una grande festa con parenti ed amici.
Ho invitato anche i suoi amici di infanzia … una ricerca difficile, ma per il festeggiato è stata una bella sorpresa! 
Era felicissimo, perché adora le feste, ma soprattutto perché non si aspettava che avessi radunato in un unico evento tutte le persone che in qualche modo sono state importanti nei suoi 50 anni di vita.
Come ogni festa che si rispetti, abbiamo mangiato e bevuto (bene!!!)
Ho organizzato un gran buffet con un aperitivo molto vario già allestito all’arrivo degli ospiti e gli altri piatti portati caldi a seguire.
Naturalmente il menu comprendeva molti dei piatti preferiti di Lorenzo, ma anche i must di Architettando in cucina, perché quando cucino io, ci sono dei piatti che sono sempre molto gettonati.
Eccovi il menu con le ricette … per quelle che mancano, ci vuole un po’ di pazienza, ma prossimamente le vedrete tutte postate!!!

Aperitivo

Tartufini
di formaggi aromatizzati alla paprica, sesamo e semi di papavero




Crostini
di pane con ragù di Cinta Senese


 Crostini di pane con paté di pomodori secchi


Cornetti salati con ripieno di mortadella e prosciutto





Primi piatti

Secondi piatti



Capriolo
con cipolline in agrodolce Alba





Arista di maiale farcita con mele e prugne





Dolci







… e per finire con liquori e caffè …




4 commenti su “Menu per la festa dei 50 anni di Lorenzo”

  1. Ciao Sabry, un menu degno di un grande chef! Ma quanto sei brava!
    Dall' antipasto al dolce…una ricetta più buona dell' altra! Sei fantastica…bravissima!
    Ti auguro una splendida settimana!
    Un abbraccio Laura♡♥♡

  2. Architettando in cucina

    Grazie Laura … mi fai arrossire con tutti questi complimenti!!! Una bellissima settimana anche a te ed un grande abbraccio!!!

  3. Architettando in cucina

    Il capriolo in umido, lo faccio con la stessa ricetta del cinghiale. Questa che ti allego è per fare il ragù, ma cambia solo il fatto che devi tagliarlo a dadini di 2-3 cm di lato. Poi fammi sapere….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *