Roselline di pasta sfoglia con tutorial

Lo so, le roselline le ho già pubblicate l’anno scorso proprio  qui ed anche qui … ma ora ho scoperto un altro sistema per farle … ed ho dovuto provare??? E’ più forte di me!!!
Poi a metterci il carico da 11 è stato il tema del CUCINARTE di gennaio da WELC HOME che era BALOCCHI IN CUCINA!!!
Come potevo fare io, che già me le invento nere per baloccarmi con il cibo, a non raccogliere questa sfida???  Così nei prossimi giorni troverete tutto quello che abbiamo fatto … anzi, questa l’avevo già anticipata i giorni scorsi per solleticare gli iscritti!!!
Allora oggi, roselline in un nuovo modo e tutorial, così chi non ha potuto partecipare al CUCINARTE, potrà rifarle lo stesso!!! 
Queste sono roselline di pasta sfoglia, ma si possono fare anche di pasta brisee.


Ingredienti:
  • 1 rotolo di
    pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • Zucchero
    semolato

Preparazione:
Srotolare la pasta sfoglia e
ritagliare con un coppa pasta rotondo (ne ho usato uno diametro 6 cm)  6 pezzi per ogni rosellina, disponendoli
come foto.

Arrotolare
adesso i tondini di pasta sfoglia,


fino
a ricavare un cilindretto.


Adesso con un
coltello a lama lunga ed affilata, tagliare in 2 il cilindretto,


fino a formare 2
roselline. Spennellarle con l’uovo sbattuto, spolverarle con lo zucchero
semolato (a piacere).


Spennellarle con l’uovo sbattuto, spolverarle con lo zucchero semolato (a piacere).


Infornare
a 220° per 10/15 minuti, fino a doratura della pasta.


Si possono fare anche farcite con Nutella, crema pasticcera o marmellata oppure con farciture salate tipo pasta di acciughe, patè di olive o mousse di prosciutto cotto. Queste sono farcite con la Nutella.
Il procedimento è identico, basta spalmare la crema scelta sui singoli tondini di pasta sfoglia.


Poi arrotolare, tagliare, spennellare con l’uovo a piacere ed infornare.


E poi naturalmente gustare!!! Se vi avanzassero (non vi capiterà mai … infatti o detto se!) il giorno dopo, sono buonissime riscaldate alcuni minuti in forno!

29 commenti su “Roselline di pasta sfoglia con tutorial”

  1. www.mipiacemifabene.com

    Meravigliose! Ho imparato a fare le rose con la creta quando facevo l'Accademia di belle arti nell'aula di plastica… devo dire che molti insegnamenti mi sono tornati utili anche in cucina! Trovo che questi post siano utili per le frequentatrici e frequentatori dei blog di cucina, bravissima! Ciao, a presto
    Federica 🙂

  2. Architettando in cucina

    Ciao Federica, ho sempre sostenuto che la cucina e l'arte (io vengo dall'architettura!) hanno molto in comune … anche la parte ludica!!! A volte alcune cose sembrano tanto difficili, ma se qualcuno te le spiega, diventano facilissime … sono contenta di rendermi utile con i miei post!!!

  3. Provai tempo fa con la pasta frolla ma si sformarono e della forma di rose non rimase nemmeno il ricordo Mi servivano per decorare una crostata Purtroppo è l'inconveniente che succede;sono belle da crude, meno belle da cotte Occorre forse un tipo di pasta che non deborda in cottura, forse la pasta dei grissini, forse…..

  4. Architettando in cucina

    Queste alla Nutella si sono sformate perché erano state al caldo … Dovevo farle riposare in frigo un po' prima di cuocerle!

  5. Come promesso ho provato a farle anche io le ho usate per decorazione alla torta di anniversario di un' amica. Ho postato la foto su "fatto da me".

  6. Fantastiche e buonissime le ho proposto oggi nel laboratorio di cucina nella scuola dell infanzia dove lavoro e i bambini si sono divertiti moltissimo sia a preparare sia gustarle!! Avete altre proposte pet una fascia d eta 4/5anni???

  7. Fantastiche e buonissime le ho proposto oggi nel laboratorio di cucina nella scuola dell infanzia dove lavoro e i bambini si sono divertiti moltissimo sia a preparare sia gustarle!! Avete altre proposte pet una fascia d eta 4/5anni???

  8. Architettando in cucina

    Ciao Serena, ce ne sono moltissime tra le ricette di Halloween… Digita Halloween sulla casella cerca e troverai un sacco di cose carine per i tuoi bimbi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.