Torta alla crema di limone

Finalmente !!!! Eccola la torta al limone che volevo mangiare da tempo!!! Ce l’ho fatta!!!
Sono mesi che cerco di rifarla e alla fine ecco questa, frutto di una marea di tentativi.
Ho mangiato questa torta straordinaria in un ristorante e naturalmente non potevo chiedere la ricetta. La crema al limone non era per niente acida tipo lemon curd, ma anzi, bella cremosa tipo crema pasticcera al limone. La torta poi era una vera e propria torta, non un pan di Spagna. Era bella morbida, spugnosa, ma consistente. Un profumo incredibile di limone, ma dolce e cremosa!
Ne ho provate diverse versioni, ma nessuna mi aveva davvero convinto!!! Questa sì!
L’impasto con lo yogurt acquista la giusta porosità per accogliere la crema senza essere pesante, ma è stata la crema il passo più difficile!!!
Credo di averla riprodotta abbastanza bene, con un lemon curd senza burro e la mia crema pasticcera.
Tutta la superficie era ricoperta di fettine di limone caramellate, ma come sapore è stata l’unica cosa che non mi ha fatto impazzire, così ne ho solo messe alcune per decorare.
L’insieme mi sembrato davvero una buonissima torta!!! Adesso aspetto le vostre impressioni!!!


Ingredienti:
Per la torta:
  • 200 g di
    farina
  • 330 g di yogurt
    greco
  • 100 g di
    olio extra vergine di oliva
  • 2
    cucchiaini di lievito
  • 1 pizzico
    di sale
  • Scorza e
    succo di 1 limone
  • 3 uova
  • 1 tazza
    scarsa di zucchero
  • 2 cucchiai
    di salvia tritata o menta
Per lo sciroppo:
  • Il succo di
    2 limoni
  • 100 g di
    zucchero
  • 3 cucchiai
    di acqua
Per la crema pasticcera:
  • 3 tuorli
  • 50 g di
    zucchero
  • 25 g di
    farina
  • 1/2 litro
    di latte
 Per il lemon curd senza burro:
  • Il succo di
    2 limoni
  • 100 g di
    zucchero
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino
    di maizena
  • 1/2 litro
    di crema pasticcera
 Per la decorazione:
  • Fette di
    limone
  • Zucchero di
    canna

Preparazione:

Per la torta:
Preriscaldare il forno a 180°.
Mescolare insieme la farina, il
lievito ed il sale in un contenitore.
In un altro contenitore, montare
le uova con lo zucchero per 5 minuti, unire lo yogurt, il succo e la scorza di
limone, quindi aggiungere l’olio e la farina setacciata.
Imburrare ed infarinare una
tortiera da 24 cm, versarvi l’impasto e cuocerlo in forno caldo per 35/40
minuti a 180°.
Quando la torta è cotta,
tirarla fuori dal forno, e lasciarla raffreddare.
Per lo sciroppo:
Mentre la torta cuoce preparare
lo sciroppo.
In un pentolino, mescolare
tutti gli ingredienti e scaldarli finché lo zucchero non si scioglie.

Per la crema pasticcera:
Mettere a bollire il latte e
intanto in una casseruola, sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la
maizena, finché non diventa un composto bianco e spumoso.
Versare quindi il latte nella
spuma di uova mescolando bene e lasciar addensare sul fuoco.

Poi far raffreddare.

Per il lemon curd senza burro:
Sbattere le uova e metterle da
parte.
In una casseruola mescolare lo
zucchero con il succo di limone e la scorza grattugiata con la maizena.
Aggiungere le uova e far
addensare sul fuoco.
Appena è freddo, mescolare con
la crema pasticcera fredda e la crema è pronta.
  
Per la decorazione:
Infornare per alcuni minuti le
fette di limone spolverate di zucchero di canna, finché lo zucchero non
caramella.
Per il montaggio della torta:
Quando è fredda tagliarla in 3
dischi.
Sistemare la base sul piatto di
portata, bagnare con lo sciroppo e ricoprire con uno strato di lemon curd, fare
un altro strato di torta, bagnare con lo sciroppo e ricoprire di lemon curd,
finire con l’ultimo strato di torta e la decorazione di limone.

Per tenere le fettine di limone ben ferme sulla torta usare un cucchiaio di crema.

12 commenti su “Torta alla crema di limone”

  1. Cara Sabrina, ultimamente sono stato poco dietro al blog, ma vedo che in pochi giorni hai sfornato un sacco di ricette buone e carine. Peccato che per i saltimbocca alla romana il mio commento sia andato perduto (scherzi di blogspot o del mio pc?). Questo dolce mi piace molto: non troppo zuccheroso ma molto buono. Ciao, a presto

  2. Buonissimaaa non ho mai fatto la lemon cure ma ho notato che sul web ci sono tantissime ricette e mi incuriosisce tantissimo penso che quando la provero faro la tua ricetta cara amica….non mi sembra difficile …un bacione 🙂

  3. Architettando in cucina

    Ciao Andrea, appena ti distrai un attimo io, zac! sforno una ricetta nuova!!! Anzi, ultimamente sono spesso a Roma, ma sempre di corsa … appena vengo un giorno con calma ci vediamo!!!!

  4. ma che idea fantastica l'aggiunta della salvia! anche io adoro le torte col limone (comunque credo che si possa avere la faccia da sberle di chiedere una ricetta, io l'ho fatto… ehehhehe al massimo ti dicono no. Sai cosa mi era stato risposto? ora il cuoco è impegnato, appena può viene al tavolo… non l'ho mai visto! ahahha vabbè comunque io un tentativo la prossima volta lo farei. Sono sicura che, in questo caso, la torta del ristorante non ha nulla da invidiare alla tua carissima!

  5. Architettando in cucina

    Ciao carissima!!! Se non fossi stata a cena con dei clienti molto importanti … avrei sicuramente fatto un tentativo … ma in quella situazione … proprio non era il caso!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *