Salame al cioccolato fondente con cuore bianco

Non chiedetemi perché, ma in questi giorni sono preda di ricordi culinari!!!
 Non so se sono sintomi di vecchiaia, ma stamani ho visto su Facebook una foto di alcuni amici, nel nostro luogo di ritrovo degli anni ’80 … eravamo adolescenti !!! E mi sono tornate in mente le feste, i batticuore … i preparativi per uscire … e anche i dolcetti che si portavano!!! Dolci facili, veloci che anche una imbranata come me poteva preparare!!! Ho avuto voglia di rifare questo dolce che non mangiavo da un po’. 
Buonissimo, cioccolatoso, croccante, il salame al cioccolato, un must della mia adolescenza … era adattissimo per tutte le occasioni, feste, pic nic … non occorrevano piatti e posate … si mangiava in piedi … era un antesignano del finger food!!! Che nostalgia !!!
Mi ricordo che si faceva per tutte le occasioni e se avanzava si portava a scuola per la merenda di metà mattina … Oddio!!! E’ passato un secolo … ma sono ricordi bellissimi!!!
Ve lo ripropongo in una versione un po’ più carina, perché oggi in cucina sono un po’ meno imbranata … una delle poche cose migliorate con il trascorrere degli anni!!!!
In versione con il cuore bianco, può essere un dolce da proporre anche per occasioni più raffinate o le cene per gli auguri con gli amici!!!
E’ anche un dolce carino da regalare a qualcuno per Natale!


Ingredienti:
Per il cuore bianco:
  • 125 g di
    biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 100 g di
    cioccolato bianco
  • 50 g di
    burro
  • 10 g di
    zucchero
  • 50 g di
    latte condensato
  • 4
    cucchiai di panna
  • 1 tuorlo
Per la copertura nera:
  • 250 g di
    biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 100 g di
    burro
  • 50 g di
    zucchero
  • 250 g di
    cioccolato fondente
  • 2 tuorli
  • 2
    cucchiai di rum

Preparazione:
Per il cuore bianco:
Spezzare grossolanamente i biscotti e metterli da parte.
Sciogliere a bagno maria o nel microonde il cioccolato bianco, scaldare il
latte condensato, la panna, unire tutti gli ingredienti  e amalgamarli con cura.
La panna va aggiunta a cucchiaiate fino al raggiungimento di un composto
fluido ma non troppo. A seconda delle marche del cioccolato potrebbe volerci
tutta la panna oppure no, o anche servirne di più.
Lasciare intiepidire il composto a temperatura ambiente.
Intanto in una ciotola montare con le fruste elettriche il burro tenuto a
temperatura ambiente e lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. A questo
punto aggiungere il tuorlo e montare a spuma bianca.
Unire al composto di burro, quello di cioccolato bianco ormai intiepidito e
continuare a montare, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi aggiungere
i biscotti e amalgamare bene con un cucchiaio.
Disporre il composto sulla carta forno e modellarlo a cilindro lungo e
sottile circa 25/30 cm.
Avvolgerlo a caramella e farlo rassodare in freezer per mezz’ora.

Per la copertura nera:
Spezzare grossolanamente i biscotti a mano e metterli da parte.
Sciogliere a bagno maria o nel microonde il cioccolato fondente.
Intanto in una ciotola montare con le fruste elettriche il burro tenuto a
temperatura ambiente e lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. A questo
punto aggiungere i tuorli e montare a spuma bianca.
Unire al composto di burro, quello di cioccolato fondente ormai intiepidito, il rum e
continuare a montare, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi aggiungere
i biscotti e amalgamare bene con un cucchiaio.
Tenere il composto nero da parte.
Estrarre dal congelatore il composto bianco, scartarlo e praticare sopra
una incisione a”V” e asportare il composto per formare la sagoma del cuore.
L’impasto tolto va aggiunto sotto per formare la puntina del cuore. A
questo punto il cilindro avrà assunto la sezione a cuore.
Avvolgere di nuovo nella carta forno e rimettere in freezer per una mezz’ora.
Trascorso il tempo, togliere il cuore bianco dal freezer, scartarlo e appoggiarlo
su un altro foglio di carta forno preparato, con una base di composto nero.
Rivestirlo poi tutto intorno con il composto di cioccolato fondente, avendo
cura di riempire bene la scanalatura creata 
e dandogli la forma a cilindro o a triangolo.
Avvolgerlo a caramella ricoprire il tutto con un foglio di alluminio ben
stretto e  farlo rassodare in frigo un
paio d’ore.
Trascorso il tempo, scartare il dolce, sistemarlo su un piatto da portata a
tagliarlo a fette … in ogni fetta apparirà il cuore bianco.
Si conserva in frigo 3/4 giorni avvolto con la carta forno.

Si può congelare (intero o a fette), ma va scongelato in frigo almeno per
una notte.


10 commenti su “Salame al cioccolato fondente con cuore bianco”

  1. I ricordi sono cio che alla fine ci resta di ogni cosa ed è bello lasciarsi andare ad essi e tornare indietro con la mente 🙂 Se poi il risultato è un salame di cioccolato come questo allora ancora meglio! A quel cuore bianco proprio non si può resistere!

  2. Amicaaa ma ti è uscito benissimoooo,io non sono ancora riuscita a provarlo ma forse per Natale lo regalo alle amiche,mi hai dato un ottima idea e la tua ricetta mi sembra perfetta per provarlo per la prima volta,un bacio e buona Domenica ^_^

  3. Questo dolce è per me legato a profondissimi ricordi.
    Procederò con ordine:
    1) la prima volta……la scoperta, avvenuta a nove anni a casa di amici veronesi.
    Diciamo la scoperta di un paradiso
    2) I miei diciannove anni, appena fuori casa, a Nervi, tutte le sere replicavamo questo dolce aggiungendoci massicce dosi di alcol!!!
    3) Il lavoro. Perchè parrà strano, ma questo salame è una sicurezza, quando lo proponi….nessuno dice mai di no:))

    Chissà…la tua versione potrebbe aprire nuovi capitoli…e successivi nuovi ricordi:)))

  4. Penso che questo dolce non passi mai di moda e che sia sempre di sicuro gradimento x tutti!
    La tua variante del cuore bianco è una genialata! Complimenti Sabri e buona serata <3
    la zia Consu

  5. Architettando in cucina

    Ciao Consuelo, anche gli evergreen hanno bisogno di una rinfrescata!!! Sono contenta che ti sia piaciuta la mi a proposta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.