Maltagliati con zucca e olive nere

Quando si fanno alcuni piatti, ci sono degli scarti fantastici che ben gestiti, diventano una “risorsa” … 
Sono moltissimo incuriosita dalle ricette che trovo sul web con le bucce di frutta e verdura … ma poi alla fine non ho mai avuto il coraggio di provare.
Invece sulla pasta fatta in casa le prove le ho fatte!!! E devo dire che la pasta all’uovo è come il maiale, non si butta via niente!!!
Infatti nel fine settimana ho fatto i Ravioli con zucca gialla e scarola e come sempre mi sono avanzati un sacco di ritagli di pasta.
Questa volta li ho trasformato in maltagliati … anche perché, gli avanzi, sono necessariamente di forme irregolari!!! 
Quindi sughetto veloce con la prima zucca dell’orto di mio padre (è almeno 10 kg !!! Chissà quanti post di zucca vi dovrete beccare anche quest’anno!!!)
Detta così sembra una minaccia … invece sono buona e vi lascio anche la ricetta della pasta … se non avete voglia di fare prima i ravioli!!!


Ingredienti:
Per la pasta:
  • 100 g di farina di semola di grano duro
  • 100 g di farina 00
  • 1 pizzico
    di sale
  • 4 tuorli
    d’uovo
  • 1 uovo
    intero
  • un filo
    di olio extra vergine di oliva
 Per la salsa:
  • 200 g di
    zucca gialla pulita
  • Olio extra
    vergine di oliva
  • 20 olive
    nere in salamoia snocciolate
  • 1
    spicchio di aglio
  • 1 rametto
    di rosmarino

Preparazione:
Per la pasta:
In una
ciotola versare le farine a fontana, inserire le uova e preparare l’impasto,
lavorandolo bene. Lasciarlo riposare una mezz’ora coperto con la pellicola.
Tirare
la sfoglia sottile. Lasciarla asciugare 15/20 minuti e tagliarla a losanghe .
Per la
salsa:
In una
padella scaldare alcuni cucchiai di olio, l’aglio ed il rosmarino.
Unire  la zucca tagliata a dadini e far cuocere
alcuni minuti la zucca deve restare integra.
Quando
la zucca è cotta ma croccante aggiungere le olive e far insaporire 1 minuto.
Togliere
il rosmarino prima di saltarci la pasta.
Preparazione
del piatto:
Cuocere
i maltagliati in acqua bollente salata, per circa 5 minuti.
Scolarli,
versarli nella padella con la zucca, far mantecare bene e servire.
 Nota:
Per una
presentazione d’effetto raddoppiate la salsa.
Metà
riducetela in purea con il frullatore ad immersione e un goccino di brodo
vegetale, l’atra metà come da ricetta.
Scolate
la pasta e saltatela come da ricetta.
Nel
piatto di servizio stendete la crema di zucca poi adagiate sopra la pasta!!!
 

4 commenti su “Maltagliati con zucca e olive nere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.