Bocconcini croccanti di tacchino al limone

Dopo diversi giorni di ricette dolci a raffica, alcuni  lettori mi hanno ricordato che la prova costume si avvicina … la loro, mica la mia !!! 
Ma non si può vivere di dolci, così oggi vi presento un piatto buonissimo, leggero e soprattutto con un profumo veramente primaverile. 
Questi bocconcini si fanno in un attimo e diventano croccanti fuori e restano molto morbidi dentro. Il limone sgrassa molto la preparazione e la scorza ci regala un profumino veramente invitante … 
Se siete in cerca di un piatto veloce, gustoso e soprattutto un po’ diverso … questo fa per voi!!!


Ingredienti per 4 persone:
  • 1 pezzo di fesa di tacchino da 500/600 g
  • Farina di semola di grano duro per
    infarinare il tacchino Molino Chiavazza
  • 8/10 cucchiai
    di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio
    di aglio
  • Alcuni
    rametti di rosmarino
  • 1 rametto di salvia
  • 1/2 limone
    (succo)
  • 1 limone (solo la scorza grattugiata)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione:
Pulire
il tacchino da grasso e filamenti e tagliarlo a cubetti di 2/3 cm di lato.
In una
padella soffriggere lo spicchio d’aglio nell’olio ed unire i cubetti di
tacchino dopo averli accuratamente infarinati.
Farli
rosolare ben bene, 
aggiungere i rametti di rosmarino e togliere l’aglio se è troppo
bruciacchiato.
Se
durante la cottura dovessero asciugarsi eccessivamente unire altro olio.
Appena
cotti, irrorare il tutto con il succo di limone, mescolare bene.
Aggiungere direttamente nei piatti la scorza grattugiata.
Servire
accompagnato da una bella insalata fresca (magari con aggiunta di fettine di
limone e di arancio).

8 commenti su “Bocconcini croccanti di tacchino al limone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *