Spaghetti d’inverno con radicchio, zucca e olive nere

Continua la serie dei piatti basati sul colore.
La zucca in inverno porta il colore del sole, poi è dolce e contrasta benissimo l’amaro del radicchio… alcune olive (oltre a starci bene di colore) portano la sapidità in questo piatto.
Questo è il risultato: un piatto pieno di colori e di sapori che si fa nel tempo che bolle l’acqua e si cuociono gli spaghetti.

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di spaghetti
  • 200 g di
    zucca gialla pulita
  • 1 radicchio
    verde oppure un pan di zucchero
  • 1 barattolo
    di olive in salamoia
  • Olio extra
    vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
 Preparazione:
Mettere sul fuoco la pentola dell’acqua
per gli spaghetti.
Tagliare la zucca a dadini, lavare
il radicchio ed affettarlo sottile. Tagliare le olive a rondelle.
In una padella grande che possa
contenere la pasta, scaldare l’olio e unirvi la zucca ed il radicchio.
Far stufare e portare a cottura,
salare e pepare.
A cottura avvenuta, aggiungere le
rondelle di olive e insaporire.
Cuocere gli spaghetti al dente e
saltarli nella padella con il sugo.
Servire subito.

8 commenti su “Spaghetti d’inverno con radicchio, zucca e olive nere”

  1. pastaenonsolo.it

    L'amaro del radicchio contrasta molto bene con il dolce della zucca. Complimenti è proprio un buon piatto di spaghetti!!!

    pastaenonsolo.blogspot.it

  2. Architettando in cucina

    Ciao Angelica, sono felice che ti piacciano le mie foto!!!Allora sono migliorata … ho sempre considerato la fotografia la parte debole del mio blog!!! Grazie!!!

  3. Architettando in cucina

    Ciao Speedy, anche a me la zucca piace, di sapore e per il meraviglioso colore che porta nei piatti!!!Un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.