Mini soufflé di cardi

In inverno i cardi sono una verdura magica … si possono cucinare in tanti modi diversi e riescono sempre a stupire … mini soufflé golosissimi … per un contorno, un antipasto …



Ingredienti per 6 tortini:
  • 250 g. di cardi puliti e lessati
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiai
    di olio extra vergine di oliva
  • 100 ml di
    panna liquida
  • 35 g di
    fecola
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 uova
  • Burro e farina per lo stampo
  • Sale
  • Pepe
Preparazione:
Pulire i
cardi, togliere bene i filamenti e  metterli in una bacinella di acqua acidulata
con mezzo limone.
Farli bollire
per 30 minuti in una pentola di acqua leggermente salata.
A fine
cottura scolarli accuratamente e tritarli sottilmente.
In una
padella scaldare 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva con uno spicchio di
aglio
e saltare
i cardi.
Lasciar
raffreddare e inserire nel mixer con i tuorli, la panna, la fecola, sale e pepe.
Tritare bene il composto, toglierlo dal mixer e in una ciotola unirlo
delicatamente alle chiare montate a neve con un pizzichino di sale.
Imburrare
6 stampini (meglio se in silicone), distribuirvi il composto riempiendoli fino
ai 2/3 e passarli in forno a 180° per 30 minuti immersi in un bagnomaria caldo.
A
cottura, sformare subito nel piatto.

2 commenti su “Mini soufflé di cardi”

  1. Anche a me piacciono i cardi, ma li cucino sempre nella maniera più tradizionale del sud, cioè fritti.
    Lo vedo bene sia come antipasto, sia come contorno.

  2. Architettando in cucina

    Ciao Any, io li adoro e li faccio in tanti modi diversi, quello più semplice è ripassati in padella, come si fanno gli spinaci o le bietole… naturalmente dopo averli bolliti e tritati! Prova sono facili e veloci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.