venerdì 27 marzo 2020

Apple Cinnamon Pull apart bread - Pane brioche a fette con mele e cannella


Nessuno di noi ha mai affrontato una situazione simile. Privati della libertà personale da un virus! Dalla mattina alla sera catapultati in una vita irreale che non è la nostra e che non abbiamo scelto. Durante la crisi economica del 2008, mi sono fatta spesso la domanda: se avessi fatto altre scelte, come sarebbe adesso la mia vita? Mi riferivo alla condizione economica, naturalmente, ma non solo. Adesso, per quante domande possa farmi, ho sempre e solo la tristissima convinzione, di non essere padrona della mia vita. Le mie scelte in questo momento non avrebbero minimamente influito sulla condizione attuale. Questa consapevolezza mi turba molto, sono sempre stata una fan del "libero arbitrio", ma soprattutto mi fa sembrare  il futuro molto più buio. Per fortuna la cucina, mi fa trascorrere ore serene, nonostante tutto.


Oggi il Club del 27 festeggia tre anni. Sono tempi bui in cui tutti siamo confinati in casa. Allora ho pensato di fare di necessità virtù e di partecipare. Ultimamente sono stata sempre presa da mille progetti, sempre di corsa e il Club, mi restava fuori.



Quindi questa volta, voglio festeggiare con questa ricetta. Mi era piaciuta subito quando l'ho vista e avevo ragione, perché è un ottimo modo per iniziare la giornata, quindi grazie a Manuela Valentini, del blog Profumi e colori che l'aveva proposta.
Se poi ne gradite una versione salata, qui c'è un pull apart bread alle olive buonissimo!


Ingredienti per uno stampo da plum cake cm 12x22

Per l'impasto
  • 2 cap e 1/2 di farina 00
  • 1/4 cap di zucchero semolato
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/4 cup di latte intero
  • 4 cucchiai di burro (60 g)
  • 3 uova grandi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (io i semini di 1/2 bacca)
Per la farcitura
  • 1/4 cup di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 4 cucchiai di burro
  • 1 mela Golden
In accompagnamento
Procedimento
In una grande ciotola mescolare la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. Mettere il latte e il burro in una piccola casseruola dal fondo pesante e riscaldare a fiamma bassa per sciogliere il burro, appena sciolto spegnere e far intiepidire. 
Quando il latte con il burro è tiepido aggiungerlo alla miscela di farina, mescolare e poi amalgamare anche le uova e la vaniglia. Impastare per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio. 
Coprire la ciotola con pellicola e metterla in luogo tiepido a lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora. Mentre l’impasto lievita,  foderare lo stampo con della carta forno, lasciandola sbordare per circa 6 cm sui lati lunghi. In una ciotola mescolare lo zucchero di canna, la cannella e la noce moscata. Sciogliere il burro e farlo intiepidire.


Rovesciare l’impasto lievitato sulla spianatoia leggermente infarinata, sgonfiarlo leggermente con le mani e poi con il mattarello stenderlo in un rettangolo di 30×45 cm. 
Unire un po’ di farina se si attacca al piano. Disporre l’impasto in modo che il lato lungo sia di fronte a voi, spennellare tutto l’impasto con il burro fuso e poi cospargerlo con la miscela di zucchero e cannella. 
Sbucciare e tagliare la mela a spicchi e poi a pezzi di circa 3 cm. Tagliare la pasta traversalmente in 6 strisce (5×45 cm). Cospargere la prima striscia con alcuni pezzetti di mela premendoli delicatamente nell’impasto. Prendere una striscia di pasta e appoggiarla sulla prima, aggiungere le mele e completare con un’altra striscia di pasta e altre mele. Ripetere con le rimanenti strisce di pasta e mele.


Tagliare la pila di 6 strati ottenuta, in 6 parti uguali (7,5×5 cm). Prendere una pila d’impasto posizionatelo nello stampo su uno dei lati corti, con i lati tagliati verso l’esterno, poi aggiungere su questo un’altra pila, fino a riempire lo stampo con tutte le pile. 
Coprire e lasciar lievitare per 20-30 minuti. Preriscaldare il forno a 180 °C. Cuocere il pane fino a doratura per 40- 45 minuti. Lasciar  raffreddare nello stampo per 5 minuti, poi trasferire su una griglia e lasciar raffreddare ancora 10 minuti. 
Servirlo accompagnato con della salsa al caramello e se si desidera con del sale Maldon.


18 commenti:

  1. Il pull apart bread mi ha sempre dato l'idea comunione, di poter mangiare insieme. E ritorneremo a sederci intorno allo stesso tavolo, tutti insieme. Un bascetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo allora che aver pubblicato questo pan brioche, sia un augurio per tornare prima possibile alla normalità. Un abbraccio!

      Elimina
  2. ma che bello! l'ho fatto anch'io qualche tempo fa... stessa ricetta... abbiamo gli stessi gusti!!! ciaooooo

    RispondiElimina
  3. Splendido veramente goloso, sei stata bravissima ma che te lo dico a fare fai sempre meraviglie
    Grazie ..... io devo fare quello alle olive 😘
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, dato che sei stata tu l'artefice per l'MTC, è un gran bel complimento. Se fai quello alle olive ti innamorerai! Un grandissimo abbraccio anche a te!

      Elimina
  4. Non amo la cannella ma quella crema al caramello salato mi ha stregata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisabetta, anche mia figlia non è una fan della cannella. Ho già provato a rifarlo senza, proprio per lei e le è piaciuto moltissimo. Quindi puoi farlo anche tu con questa modifica. Sulla crema al caramello, sono assolutamente d'accordo con te! Ma attenzione! Crea dipendenza! Baci!

      Elimina
  5. Splendido, goloso ed invitante! Bravissima ^_^

    RispondiElimina
  6. Queste tipologie di ricette sono estremamente conviviali a parer mio. Che siano dolci o salate mi portano ai pranzi di famiglia, alle grigliate tra amici e ti ringrazio di avermici portata con la tua ricetta. In questo momento ne ho bisogno, anche se vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, anche io ho bisogno di qualcuno che mi accompagni in questo percorso. Un abbraccio virtuale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso Micaela, la convivialità è la cosa che manca di più a tutti. Ci mancano i parenti, gli amici, le cene, gli aperitivi. Ne usciremo, ma adesso è dura. Adesso, nell'attesa, preparo le ricette. Contraccambio il tuo caloroso abbraccio virtuale

      Elimina
  7. E' buonissimo questo pane. E anche meraviglioso a vedersi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, questa è una gran ricetta. Provala, è anche buonissima!Un abbraccio!

      Elimina
  8. Mela e cannella per me è un connubio perfetto ed indissolubile. Il pane ti è riuscito benissimo e mi sembra di sentirne il profumo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente mele e cannella è la morte sua e questo pane ha davvero un profumo meraviglioso, di burro, spezie e frutta.

      Elimina