venerdì 1 luglio 2016

Millefoglie di crêpes o torta di crêpes di Viviana




I follower affezionati di questo blog si chiederanno perché ripubblicare questa vecchia ricetta già presente sul blog. Ci ho pensato un bel po', poi le frequenti critiche di mia figlia mi hanno convinta a farlo. Questa ricetta in estate la rifaccio parecchie volte e spesso la fa mia figlia. Solo che ogni volta che la rilegge lei, le critiche fioccano! La foto (una sola e bruttarella) la spiegazione, non è chiara, non si capisce per quante persone, ecc...
Così oggi mi sono convinta a rifare le foto e già che eravamo all'opera, Margherita ha proposto al fratello la sua versione (terribile! Con il mais che io detesto e i wurstel, che crudi mi fanno indignare!). Così con ben 2 millefoglie, forse è la volta buona che riposto tutto e correggo tutto ciò che mi viene criticato dal mio giudice più severo.
Quindi intanto specifico che la dimensione delle crêpes è 18 cm di diametro. Abbiamo fatto 2 torte: 1) con carote, prosciutto cotto, pomodori a dadini, valeriana e olive e 6 crepes
2) con valeriana, carote, prosciutto cotto, olive nere, pomodori, wurstel, mais e 8 crepes
La millefoglie comincia e finisce con una crêpes, perciò ne occorrono sempre una in più rispetto agli strati di ripieno.
Per 2 torte abbiamo fatto una dose (quella della ricetta) e mezza e sono avanzate 2 crêpes da mangiare con la Nutella e 2 invece sono venute un po' accartocciate! Ma non temete, non le abbiamo buttate, spalmate di Nutella e arrotolate erano buonissime!


Da dove arriva questa ricetta? L'ho mangiata alcuni anni fa dalla mia insegnante di spagnolo, che è Argentina, lei la chiamava torta di crêpes ed il nel mio post precedente l'ho chiamata Torta di crêpes di Viviana. Naturalmente la ricetta non viene dal suo paese, ma è una rivisitazione italianissima delle crêpes salate. Come tutte le cose che mi piacciono, trovate in questo blog diverse ricette di crêpes: ve le elenco qui sotto.
  1. Rose di crêpes
  2. Pacchettini di crêpes ai funghi porcini con crema al mascarpone 
  3. Fagottini di crêpes con ripieno di asparagi e salsa al Parmigiano
  4. Crêpes alle fragole con crema al mascarpone e cioccolato
  5. Fagottini di crêpes alla zucca con ripieno di ricotta e pistacchi
  6. Fiori di crêpes on mousse al cioccolato e crema al mascarpone

Questo piatto può essere un antipasto, un secondo oppure un piatto unico. Le dosi per un antipasto, sono 1 millefoglie per 4 persone. 
Queste sono 2 possibilità di farcitura, ma in realtà ci può andare tutto ciò che vi piace, tenete solo presenti alcune semplici regole: se usate la mozzarella, preferite il fiordilatte, fatela a dadini e lasciatela sgocciolare bene. Lo stesso vale per la ricotta. Se usate verdure cotte, lo stesso, devono essere molto asciutte. Se usate solo verdure avrete un piatto vegetariano. Se siete celiaci, mettete la vostra farina per fare le crêpes e potrete mangiare questo piatto in tutta tranquillità. E' un piatto molto versatile, colorato, fresco e adatto alla stagione estiva.
Quindi non resta altro da fare che passare alla ricetta.

Ingredienti per le crêpes (10 di 18 cm di diametro con questa dose)

  • 50 g di farina 
  • 30 g di burro
  • 4 uova
  • 1 dl di latte
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura 1

  • 1 pomodoro cuore di bue tagliato a dadini, senza semi condito con olio sale e pepe
  • Valeriana 
  • Carote affettate a fili
  • 2 fette di prosciutto cotto tagliate un po' spesse
  • 150 g di olive nere snocciolate in salamoia,tagliate a rondelle 
  • 2 datterini rossi ed 1 oliva nera per la decorazione

Ingredienti per la farcitura 2

  • 1 pomodoro cuore di bue senza semi condito con olio sale e pepe
  • Valeriana 
  • Carote affettate a fili
  • 2 fette di prosciutto cotto tagliate un po' spesse
  • 150 g di olive nere snocciolate in salamoia,tagliate a rondelle 
  • 1 wurstel tagliato a rondelle
  • 140 g di mais
  • 1 ciuffo di valeriana ed una oliva 

Preparazione delle crêpes

Sbattere le uova intere con il sale, aggiungere pian piano la farina setacciata continuando a mescolare.
Sciogliere il burro al micro-onde o in un po' di latte, farlo raffreddare ed unirlo al resto del latte, mescolando bene.
Unire il latte al composto di uova, mescolare bene e lasciar riposare in frigo almeno 1 ora. 
Al momento della cottura, passare un filo di burro con un pennello sul padellino da crêpes, farlo scaldare bene e versarci un mestolino di composto, ruotando in modo che si distribuisca in modo uniforme. Appena il bordo esterno della crêpes si colora leggermente, girarla (magari col salto, altrimenti con una pinza o una spatola) facendo attenzione a non romperla e cuocerla anche sull'altro lato. Depositare la prima crêpe su un piatto e le seguenti sopra, man mano che sono pronte, così si manterranno morbide.
Quando tutte le crêpes sono pronte, possono essere raffreddate in frigo (coperte dalla pellicola) ed usate il giorno dopo oppure farcite subito.



Per la farcitura 1, adagiare una crêpe su un piatto da portata, ricoprirla con la dadolata di pomodoro e coprire con un'altra crêpe, distribuire sopra la valeriana e ricoprire con un'altra crêpe, fare uno strato omogeneo di carote ed un'altra crêpe, il prosciutto, la crêpe, le olive, la crêpe, il wurstel, la crêpe, il mais e la crêpe. Poi decorare con un ciuffo di valeriana ed 1 oliva.

Per la farcitura 2, adagiare una crêpe su un piatto da portata, ricoprirla con la dadolata di pomodoro e coprire con un'altra crêpe, distribuire sopra la valeriana e ricoprire con un'altra crêpe, fare uno strato omogeneo di carote ed un'altra crêpe, il prosciutto, la crêpe, le olive, la crêpe, e decorare con due datterini tagliati ed un'oliva.

Lasciare in frigo coperto con la pellicola alimentare fino al momento di servire.



2 commenti:

  1. Mamma mia che buone! Vado a pranzare mi hai fatto venire fame!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angie, prova a farle, sentirai che buone!!!

      Elimina